Ancora un tie-break vincente, la 3M Perugia si rialza nel derby

275

Ancora un tie-break vincente, la 3M Perugia si rialza nel derby
Successo esterno per la squadra di Gobbini in casa delle cugine della Lucky Wind Trevi. Il Ds Mario Salibra. “Ora inizia il nostro campionato”

Ancora un successo al tie-break per la 3M Perugia. Dopo aver imposto il 3-2 a Città di Castello e Cesena, la squadra di Marco Gobbini si è regalata la prima gioia eterna andando ad espugnare con il medesimo risultato il Pala Gallinella di Trevi. Due punti molto importanti, quelli conquistati contro la Lucky Wind, che danno respiro alla classifica dopo aver toccato la zona rossa in occasione della sosta. Successo frutto del lavoro di gruppo, anche se i rientri delle infortunate Silotto e Mezzasoma hanno inciso notevolmente.

“Con questa partita – dichiara entusiasta il DS perugino Mario Salibra – inizia il nostro campionato. Gli infortuni sin qui hanno condizionato notevolmente il rendimento della squadra. Complimenti a tutti per la bella vittoria”.

Il derby, come da pronostico, è stato un alternanza di emozioni. Bene la 3M in avvio 19-25), caparbia Trevi nel centrare subito il pareggio (25-11), complice un vistoso calo delle avversarie. Nel terzo Perugia l’ha spuntata ai vantaggi (25-27), mentre nel quarto le padrone di casa hanno riagguantato il pari con uno scatto nel finale (25-21). Al tiè-break la 3M ha fatto di nuovo la sua parte e portato a casa una vittoria meritata e rigenerante (5-15).

“È una vittoria importante – commenta coach Marco Gobbini – che le ragazze hanno conquistato con grande determinazione. In settimana hanno lavorato bene e in partita si sono visti i risultati. Ora però conta rimanere con i piedi per terra e pensare subito alla prossima partita in casa contro Empoli”.