Block Devils di nuovo in campo nel mondiale per club ma con la semifinale già in tasca

Sir: sfida al Sada per il primato nella pool A

Block Devils di nuovo in campo nel mondiale per club ma con la semifinale già in tasca Sfida ai campioni in carica. Dopo il vincente e convincente esordio di ieri con il Volei Renata, vittoria che...
Attacco in sofferenza e contro la Spal arriva un altro pareggino. Rigore a Melchiorri? Non era la scelta giusta... 

“Febbre a ’90” fotografa il momento del Grifo

Attacco in sofferenza e contro la Spal arriva un altro pareggino. Rigore a Melchiorri? Non era la scelta giusta... “Un pareggio, 0-0, contro una squadra da niente, in una partita insignificante, di fronte a un...
Esordio vincente al Mondiale per Club per la Sir Safety Susa Perugia. I Block Devils chiudono in tre set il match con la formazione brasiliana del Volei Renata e staccano già il pass per la semifinale di sabato. Domani alle 21.15 brasiliane (le 1.15 della notte italiana) sfida ai campioni in carica del Sada Cruzeiro per il primo posto nella Pool A. Un parziale, il primo per sciogliere tensione e prendere le misure, poi Perugia mette le marce alte, trova la sua pallavolo fatta di pressione in battuta e correlazione muro-difesa ed arriva con merito al traguardo. I bianconeri fanno meglio degli avversari un po' in tutti i fondamentali, ma è in attacco (61% di squadra contro 46%) e muro (8 vincenti contro 4) che fanno la differenza. Tre in doppia cifra per Perugia: Leon ne mette 14 con 3 ace, Rychlicki 12 con il 67% in attacco e Semeniuk 11 con il 71% sotto rete. Bene a mura la coppia centrale Russo-Flavio, bravo Giannelli nella distribuzione del gioco e solita sicurezza Colaci (62% in ricezione) in seconda linea. IL MATCH Formazione tipo per Anastasi. Subito due per Perugia con Semeniuk e Flavio (2-0). Contrattacco vincente di Leon (4-1). Adriano e Nicolas pareggiano subito (4-4). Si gioca punto a punto (8-8). Out l'attacco di Leon poi pipe di Adriano, Renata avanti (12-14). Il muro di Giannelli pareggia subito (14-14). Muro di Flavio (17-16). Muro anche di Nicolas che capovolge (18-19). Leon in contrattacco ed ace di Flavio (21-19). Semeniuk in pipe e poi ace di Leon, Perugia al set point (24-21). Rychlicki dalla seconda linea, bianconeri avanti di un set (25-22). Si riparte con la situazione in equilibrio (4-4). Doppio ace di Leon (7-4). Muro del capitano bianconero poi pipe vincente di Semeniuk (13-8). Russo per le vie centrali mantiene le distanze (15-10). Un paio di errori avversari lanciano Perugia (19-12). Leon al secondo tentativo avvicina i suoi al traguardo parziale (23-15). Il murone di Semeniuk propizia il raddoppio bianconero (25-16). Avvio buono dei Block Devils nel terzo set (5-3). Fuori l'attacco di Adriano (7-4). Pipe di Leon per il 10-6. Il Renata cerca di rientrare, il tocco di seconda di Giannelli tiene i suoi a +3 (16-13). Semeniuk chiude la pipe poi super muro di Russo (21-17). La pipe del neo entrato Plotnytskyi porta Perugia al match point (24-19). Chiude Semeniuk al terzo tentativo (25-21). IL TABELLINO        SIR SAFETY SUSA PERUGIA - VOLEI RENATA 3-0 Parziali: 25-22, 25-16, 25-21 SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli 3, Rychlicki 12, Flavio 8, Russo 7, Leon 14, Semeniuk 11, Colaci (libero), Plotnytskyi 1, Cardenas, Ropret. N.e.: Herrera, Piccinelli (libero), Solè, Mengozzi. All. Anastasi, vice all Valentini. VOLEI RENATA: Gonzalez, Lucas Borges 10, Barreto 6, Lucas 3, Adriano 9, Nicolas 8, Alexandre (libero), Everaldo, Frank 2, Lima. N.e.: Bryan (libero), Samuel, Roque, Brito. All. Dileo, vice all. Ribas. Arbitri: Carbajal Mozzo Denis Fabián (URU), Ortiz Hector (PUR) LE CIFRE – PERUGIA: 16 b.s., 4 ace, 65% ric. pos., 30% ric. prf., 61% att., 8 muri. RENATA: 14 b.s., 1 ace, 41% ric. pos., 17% ric. prf., 46% att., 4 muri.

Sir: partenza ok al Mondiale

I brasiliani del Renata sconfitti in tre set. E' già semifinale Esordio vincente al Mondiale per Club per la Sir Safety Susa Perugia. I Block Devils chiudono in tre set il match con la formazione brasiliana...

Castori: “Gli episodi ci hanno dato contro”

Fabrizio Castori mastica amaro dopo il pareggio interno contro la Spal. Una partita da vincere, che il tecnico biancorosso commenta così: La squadra ha dimostrato di essere in condizione. Le occasioni le abbiamo avute noi....

Sgarbi: “Segniamo poco? La colpa è di tutti”

Filippo Sgarbi parla al termine di Perugia - Spal. Uno 0-0 che lascia più di un rammarico, alla luce del rigore sbagliato e della classifica che continua ad essere deficitaria. "Sapevamo che loro avrebbero giocato...
Bartolomei in calo, il "cigno" Melchiorri non spicca il volo

Perugia – Spal: Top e Flop

Bartolomei in calo, il "cigno" Melchiorri non spicca il volo Top e Flop di Perugia - Spal. A cura di Nicolò Brillo TOP Nessuno meritevole di entrare tra i top della partita. Solo qualche sufficienza da segnalare. FLOP BARTOLOMEI:...
Melchiorri fallisce un rigore nel secondo tempo 

Il Perugia fa cilecca anche con la Spal (0-0)

Melchiorri fallisce un rigore nel secondo tempo Altra giornata amara per il Perugia che replica lo 0-0 di Cosenza anche con la Spal. C'è grande rammarico soprattutto per il rigore fallito da Melchiorri nella ripresa....
Perugia in campo contro i brasiliani del Renata alle una italiane

Esordio mondiale per la Sir

Perugia in campo contro i brasiliani del Renata alle una italiane Arriva il momento di scendere in campo per la Sir Safety Susa Perugia. Nella serata brasiliana i Block Devils fanno il loro esordio nel Mondiale...