Champions: la Sir sfida Duren in cerca del miglior ranking

99
Champions: la Sir sfida Duren in cerca del miglior ranking

Per i Block Devils ultima della Pool E con la qualificazione già in tasca. Russo: “In campo per vincere e migliorare”

 

Tutto pronto per la sesta ed ultima giornata della Pool E di Champions League con la Sir Sicoma Monini Perugia che attende domani sera al PalaBarton la compagine tedesca del SWD powervolleys Düren.

Reduci dalla vittoria di domenica a Modena in campionato, i bianconeri svolgeranno oggi pomeriggio la seduta tecnica di rifinitura, domani sera invece alle ore 20:30 fischio d’inizio del match con diretta streaming su Discovery+.

Con 15 punti in 5 partite i Block Devils sono già sicuri del primo posto nel girone e vanno alla ricerca di una vittoria piena e rotonda per scalare posti nel ranking delle prime. Ranking che deciderà la griglia dei playoff.

Da questa stagione infatti non ci sarà più sorteggio per la fase ad eliminazione diretta della Champions, ma il tabellone verrà deciso appunto in base al ranking delle varie squadre che verrà stilato al termine dei gironi.

Perugia è al momento la terza miglior prima alle spalle della Trentino Itas e dei polacchi dello Jastrzebski Wegiel che, a parità di vittorie e di punti, vantano un set perso in meno perso. Con una giornata ancora da disputare, tantissime ovviamente le combinazioni possibili.

“A Modena domenica siamo partiti con un po’ di difficoltà anche per merito dei nostri avversari che hanno spinto tanto. Poi però la squadra ha risposto ancora una volta presente anche grazie agli ingressi dalla panchina ed abbiamo portato a casa la vittoria, che è quello che più contava. Ora ci prepariamo alla sfida di domani con il Düren. Siamo in Champions League, ogni partita è difficile e va affrontata con il massimo impegno e la massima concentrazione. Dovremo scendere in campo per vincere e dare il massimo, cercando di migliorare il nostro gioco e di sistemare quelle cose che ancora non facciamo nel migliore dei modi”.

Così Roberto Russo alla vigilia.

Anastasi, tecnico bianconero, proporrà con ogni probabilità ancora una rotazione di giocatori dando spazio a chi nelle ultime uscite è stato meno impiegato. Plausibile un 6+1 iniziale con Ropret in regia, Herrera in diagonale, Flavio e Mengozzi coppia di centrali, Plotnytskyi e Semeniuk martelli ricevitori e Piccinelli libero.

Di fronte ai Block Devils un Düren ormai fuori dalla lotta per un posto nei playoff, ma con ancora qualche chance di terzo posto nel girone. Coach Marczkiewicz potrebbe iniziare il match con la diagonale Kocian-Gevert, lo svedese Pettersson ed Andrei coppia di centrali, Brand ed Ernastowicz, martelli ricevitori e Batanov libero.

INGRESSO AL PALABARTON

La società bianconera comunica che domani sera le porte del PalaBarton apriranno alle ore 19:00 circa. Per regolamentare al meglio l’accesso del pubblico saranno a disposizione gli accessi A1 – A3 – B2 – B3. La società ricorda che la biglietteria all’interno del palazzetto aprirà alle ore 17:30 per l’acquisto dei biglietti per il match.

PRECEDENTI

Tre precedenti tra Sir Sicoma Monini Perugia e SWD powervolleys Duren. I primi due risalgono alla Main Phase della Cev Cup 2016 con doppia vittoria di Perugia, 1-3 in Germania e 3-1 al PalaBarton. Il terzo è il match d’andata di questa stagione di Champions con vittoria dei bianconeri in terra teutonica in tre set (17-25, 23-25, 21-25).

DIRETTA STREAMING 

Il match di domani tra Perugia e Düren sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma web Discovery+ a partire dalle ore 20:30 con il commento da studio di Rodolfo Palermo.

PROBABILI FORMAZIONI

SIR SICOMA MONINI PERUGIA: Ropret-Herrera, Mengozzi-Flavio, Plotnytskyi-Semeniuk, Piccinelli libero. All. Anastasi.

SWD POWERVOLLEYS DÜREN: Kocian-Gevert, Pettersson-Andrei, Brand-Ernastowicz, Batanov libero. All. Marczkiewicz.

Arbitri: Mirko Jankovic – László Adler