Cosmi: “Per me due shock, il Perugia e il Covid”

283
Cosmi:

Cosmi: “Per me due shock, il Perugia e il Covid”. L’ex tecnico del Grifo: “Il 2020 finisca alla svelta, voglio una panchina”

L’ex tecnico del Perugia Serse Cosmi, in un’intervista a “Radio Sportiva”, ha rivelato di aver contratto il Covid.

“Vengo da due shock, quello della retrocessione del Perugia e la positività al Covid da cui sto uscendo in questi giorni. Grazie a Dio non ho avuto problemi particolari ma sono recluso in casa. Mi auguro che questo 2020 finisca prima possibile per poi trovare una società con cui ripartire”.

Poi un giudizio sulle squadre di A.

“Dopo la Nazionale, che gioca il miglior calcio, Roma, Sassuolo e Spezia sono quelle che esprimono più qualità. Il Milan in cima? Non sorprende se si prende in considerazione l’ultima parte dello scorso campionato. A Napoli c’è il materiale, ma la squadra di Gattuso è vittima di problemi extracalcistici”.

Nicolò Brillo