Ginnastica artistica: a Perugia due ‘tutor’ federali

46
Ginnastica artistica: a Perugia due 'tutor' federali. Le società umbre protagoniste del progetto NAG. E da Padova e Civitavecchia arrivano buoni risultati nel Campionato Individuale Allieve Gold

Ginnastica artistica: a Perugia due ‘tutor’ federali. Le società umbre protagoniste del progetto NAG. E da Padova e Civitavecchia arrivano buoni risultati nel Campionato Individuale Allieve Gold

L’Umbria, come ripartenza dopo il lockdown dovuto all’emergenza Covid-19, ha accolto con tutti gli onori due tutor federali di grande spessore, Alessio Corsato e Claudia Ferrè per il Progetto NAG (Nuclei Addestramento Gold).

Tale progetto è stato messo in atto dalla Federazione Ginnastica d’Italia per mantenere l’attività delle ginnaste, sostenendo le realtà decentrate attraverso il contributo dei migliori tecnici italiani.

La Direzione Tecnica Nazionale ha proposto ai vari Comitati regionali la realizzazione di gruppi di lavoro denominati NAG, formati da atlete scelte dalle Direzioni Tecniche Regionali, in numeri congrui al lavoro in sicurezza nella struttura ospitante.

Quindi la DT dell’Umbria GAF Silvia Marinelli ha organizzato con cura due appuntamenti a Terni e Perugia, contattando i due importanti tutor per lo svolgimento del progetto.

Presso la palestra “La Forgia” di Terni, hanno preso parte alle prime due giornate di allenamento con Alessio Corsato, 39 tra tecnici e ginnaste di livello Gold e Silver Eccellenza.

Il tutor è stato molto soddisfatto del lavoro tecnico della regione, per la buonissima impostazione delle atlete, molto concentrate a recepire insegnamenti fondamentali. Il lavoro è stato incentrato soprattutto sugli attrezzi parallele e cinghietti.

CLT Terni, Fortebraccio Perugia, La Fenice Spoleto e Virtus Magione, le società partecipanti con tecnici e ginnaste, mentre per l’Artistica Ponte San Giovanni, Centro Ginnico Buddy & i tre Tesori San Giustino, Ginnastica Terni, Junior Libertas Perugia, erano presenti solo i tecnici.

A portare i saluti del Comitato dell’Umbria ad Alessio Corsato e a tutti coloro che hanno preso parte al progetto, sono intervenuti i consiglieri Emanuela Conti e Giuseppe Vaccaro.

Per quanto riguarda invece il secondo allenamento, la palestra “Lino Spagnoli” di Perugia ha ospitato numerosi tecnici con più di 100 atlete della categoria Gold e di tutti i livelli Silver, accorsi per fare propri i preziosi consigli di Claudia Ferrè.

La tutor di innegabile caratura ha incentrato il lavoro principalmente sulla trave e sulla preparazione artistica, verificando il livello tecnico molto alto delle ginnaste.

Società presenti con tecnici e atlete: Albatros Giano dell’Umbria, Artistica Foligno, Artistica Ponte San Giovanni, Azzurra Gubbio, Centro Ginnico Buddy & i tre Tesori San Giustino, CJG Tifernate, Clinique Città di Castello, CLT Terni, Energy San Giustino, Fortebraccio Perugia, Ginnastica Terni, Junior Libertas Perugia e Virtus Magione.

La presidente Antonella Piccotti e il consigliere Giuseppe Vaccaro del Comitato umbro, insieme alla referente di giuria Monica Castiglione, hanno salutato e ringraziato Claudia Ferrè e coloro che hanno contribuito al successo del progetto.

I due appuntamenti hanno costituito dei momenti di confronto molto proficui per tutte le società, poiché dopo un lungo periodo di stop, i tecnici hanno potuto riprendere l’aggiornamento tecnico e le ginnaste rivivere un’esperienza di allenamento collegiale.

GARE – Dopo 4 mesi dal rientro in palestra dato la pausa forzata per l’emergenza sanitaria in atto, l’Umbria scende di nuovo in pedana, partendo dalla categoria più alta, la Gold, a Padova e a Civitavecchia.

La necessaria rimodulazione del calendario agonistico ha portato a disputare nello stesso weekend la gara di Zona Tecnica di qualificazione e la finale del Campionato Individuale GOLD Allieve.

Le gare, svolte a porte chiuse, hanno visto alternarsi tantissime ginnaste da tutta Italia, divise nelle 6 Zone Tecniche, che si sono cimentate ai 5 attrezzi previsti: volteggio, parallele asimmetriche, trave, corpo libero e cinghietti. Le emozioni sono state davvero intense per le piccole atlete, che sono potute tornare finalmente alle competizioni dopo ben 7 mesi.

A Padova è andato in scena il Campionato Individuale Gold Allieve A1 A2, al quale hanno partecipato le società umbre CJG Tifernate, CLT Terni e Fortebraccio Perugia.

Per il livello A1, Ester Baronti del CJGT centra il 3° posto nella fase interregionale ZT4, rientrando poi nelle prime 40 ginnaste partecipanti alla fase nazionale. (ZT: Rachele Paolantoni della Fortebraccio 11^, Angelica Cardinali sempre Fortebraccio 12^ e Giulia Mostarda del CLT 14^).

Per la categoria A2, Isabella Meloni della Fortebraccio si è classificata 6^ nella fase interregionale ZT4. (ZT: 8^ Anna Tarani del CLT).

A Civitavecchia invece si è svolto il Campionato Individuale Gold Allieve A3 A4, a cui ha preso parte per l’Umbria solo la società Ginnastica Terni con Emma Gubbiotti (A3) 6^ classificata nella ZT4 e 18^ classificata nella fase nazionale.