Grifo: a Pordenone anche l’arbitro è un inedito

415
Grifo: a Pordenone anche l'arbitro è un inedito. La sfida con i ramarri, priva di precedenti, sarà diretta da un fischietto che non ha mai incrociato il Perugia
foto: blunote.it

Grifo: a Pordenone anche l’arbitro è un inedito. La sfida con i ramarri, priva di precedenti, sarà diretta da un fischietto che non ha mai incrociato il Perugia

Sarà Ivan Robilotta della sezione di Sala Consilina a dirigere il match in programma alla “Dacia Arena” tra Pordenone e Perugia.

Oltre ad essere una sfida inedita, anche il fischietto classe ’88 è una novità per il Grifo. Non esistono infatti precedenti tra l’arbitro campano e i biancorossi.

Tre invece le gare dei ramarri dirette da Robilotta di cui due vittorie casalinghe (contro Ternana e Spezia) ed una sconfitta esterna (a Cittadella).

A coadiuvarlo saranno gli assistenti Domenico Lombardi di Chieti e Gamal Mokhtar di Lecco. Quarto uomo sarà invece Alessandro Prontera di Bologna.

Nicolò Brillo