Il Perugia fa cilecca anche con la Spal (0-0)

188
Melchiorri fallisce un rigore nel secondo tempo 

Melchiorri fallisce un rigore nel secondo tempo

 

Altra giornata amara per il Perugia che replica lo 0-0 di Cosenza anche con la Spal. C’è grande rammarico soprattutto per il rigore fallito da Melchiorri nella ripresa. Nel complesso, al “Curi” si è vista una brutta partita, con pochi contenuti tecnici sia da una parte che dall’altra. Ora testa subito alla trasferta di Cagliari di domenica.

CRONACA

Primo squillo della Spal, al 9′ con un colpo di testa di Tripaldelli. Sicuro Gori. Il Perugia si fa vedere al 24′ con una buona azione personale di Kouan che però spreca cacciando addosso al portiere. Alla mezz’ora Bartolomei saggia i riflessi di Alfonso su punizione, palla in corner. Al 37′ tiro di Zanellato deviato da La Mantia: palla fuori di pochissimo. Al 45′ botta di Bartolomei dal limite poco sopra la traversa. Brivido per la Spal. Si va negli spogliatoi.

Ad inizio secondo tempo Kouan spreca una buona possibilità. Al 58′ arriva un rigore per il Grifo dopo revisione al Var: Santoro viene atterrato da Alfonso in area di rigore. Dagli undici metri va Melchiorri che tira una bomba sulla traversa. Si resta sullo 0-0. Poco più tardi é Curado, su spizzata di Melchiorri, ad avere la palla del vantaggio; il difensore argentino non riesce ad impattare al meglio. Entra Strizzolo al posto di Melchiorri. Al 75′ salvataggio provvidenziale di Paz su un traversone. Altro rischio per il Grifo con La Mantia che non riesce a deviare a rete una buona palla. Nel finale entrano anche Di Serio e Lisi per Olivieri e Paz. Nel finale arriva una grossa opportunità per Di Serio che a tu per tu con Alfonso non riesce a concludere a rete. Non c’é rigore nel contrasto tra i due. Dopo 4 minuti di recupero finisce il match.

PERUGIA – SPAL 0-0

PERUGIA: Gori, Rosi (36′ st Vulikic), Melchiorri (25′ st Strizzolo), Olivieri (41′ st Di Serio), Bartolomei, Paz (41′ st Lisi), Curado, Casasola, Santoro, Kouan (36′ st Luperini), Sgarbi. A disp: Furlan, Abibi, Iannoni, Angella, Vulic, Beghetto. All.: Castori

SPAL: Alfonso, Tripaldelli, Esposito, Meccariello, Proia (1′ st Maistro), Moncini (16′ pt La Mantia), Zanellato (31′ st Valzania), Finotto (18′ st Rabbi), Varnier, Peda, Tunjov (18′ st Fiordaliso). A disp: Thiam, Dalle Mura, Arena, Prati, Celia, Murgia, Rauti. All.: De Rossi

ARBITRO: Matteo Gualtieri di Asti (Luca Mondin di Treviso e Daisuke Emanuele Yoshikawa di Roma 1) IV ufficiale: Matteo Marchetti di Ostia Lido VAR: Paolo Mazzoleni di Bergamo AVAR: Lorenzo Maggioni di Lecco.

NOTE: Spettatori: 4762. Al 17′ st Melchiorri colpisce la traversa su calcio di rigore . Ammoniti: Varnier, Meccariello, De Rossi

Nicolò Brillo