A Passignano sul Trasimeno la presentazione del libro di Marta Pagnini

77

A Passignano sul Trasimeno la presentazione del libro di Marta Pagnini. Prestigiosa vetrina per la ginnastica ritmica umbra

Un’altra vetrina di prestigio per la ginnastica umbra e in particolare per la sezione della ritmica. Sport e cultura a braccetto in occasione dell’ultimo appuntamento dell’anno con la rassegna letteraria “L’Isola del Libro Trasimeno”, manifestazione ideata da Italo Marri.

Nel nuovo palazzetto dello sport di Passignano la campionessa mondiale 2011 e 2015 di ritmica, Marta Pagnini, ha presentato il suo libro ‘Fai tutto bene. Come la fatica mi ha insegnato a vincere’. All’evento, organizzato in collaborazione con il Coni Umbria, hanno partecipato anche la presidente del Comitato Regionale della Federginnastica Antonella Piccotti e la vice presidente Danila Trombettoni. Presenti anche alcune società umbre e toscane di ritmica.

Marta Pagnini, fiorentina, ex capitano della Nazionale italiana all’Olimpiade 2012, ha raccontato la sua storia, da quando casualmente – a otto anni – iniziò a praticare la ginnastica ritmica. Una storia fatta di sacrifici, rinunce, tantissime soddisfazioni, ma inevitabilmente anche qualche momento negativo. Le sue parole d’ordine: disciplina, impegno, determinazione, famiglia. Insomma, basi solide sulle quali costruire piano piano una grande pluricampionessa. Da un paio d’anni la Pagnini non partecipa più alle gare. Prima del Cafè Letterario e della presentazione del libro, c’è stata l’esibizione di alcuni giovani atleti umbri.

Alla manifestazione di Passignano sul Trasimeno hanno partecipato anche il presidente regionale del Coni, Domenico Ignozza, il direttore della Scuola nazionale dello sport del Coni, Rossana Ciuffetti e il senatore Luca Briziarelli, oltre al presidente di Isola del Libro, Italo Marri. Ha coordinato l’incontro il giornalista Riccardo Marioni.