A Santo Stefano bagno in Sicilia con sale Marini

277
sportperugia.it

A Santo Stefano bagno in Sicilia con sale Marini. Designato Valerio Marini di Roma 1 per la sfida tra Trapani e Perugia

Presentazione:

Le previsioni meteo indicano un innalzamento della pressione atmosferica tale da rendere molto gradevoli le temperature per i prossimi giorni. Sarà possibile fare il bagno in terra siciliana? Scherzi a parte Trapani-Perugia, la gara di giovedi’ 26 giorno di santo Stefano, valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie B, è stata affidata a Valerio Marini della sezione di Roma 1. Il fischietto capitolino sarà coadiuvato da Damiano Margani di Latina e Michele Grossi di Frosinone. A completare il team arbitrale laziale per quarto ufficiale di gara è stato designato Francesco Fourneau di Roma 1.

La carriera:

Valerio ha iniziato ad arbitrare nella stagione sportiva 2001/2002, arrivando nel campionato di serie D nel 2006. Nell’anno 20210 è stato promosso in Lega Pro, dove è rimasto per cinque anni, nei quali ha diretto anche la finale del Campionato Primavera. Viene promosso meritatamente nel 2015, dove ha esordito nella serie cadetta il 19 settembre, in occasione della gara Novara contro Virtus Entella terminata 1-0. Il grande riconoscimento arriva il 23 aprile 2017, nella partita Udinese-Cagliari, vinta dal club friulano per 2-1 esordisce in serie A.  Al termine della stagione 2018-19, in 4 anni di appartenenza all’organico di B, ha diretto una sola volta in serie A.

I precedenti:

Per il Grifo si tratta di un’altra designazione positiva se osserviamo i precedenti con il fischietto romano. Con lui i biancorossi hanno raccolto 5 vittorie, 2 pareggi ed 1 sola sconfitta. Nel 2019 ha già diretto la partita del Perugia vinta ad Ascoli per 3-0 dello scorso 26 gennaio e poi Spezia-Perugia terminata 1-1. In questo campionato ha diretto l’importantissimo blitz esterno sul campo del Livorno il 31 agosto. Il designatore su questa gara, che valuta correttamente complessa, si butta sull’esperto ed arbitro di sostanza Valerio Marini in un testa-coda di vitale importanza sia per gli uomini di Castori che per quelli di Massimo Oddo.

Luca Fiorucci