Anche Leonardo Cenci alla “Genova City Marathon”

76

Anche Leonardo Cenci alla “Genova City Marathon”. Il presidente di Avanti Tutta ha fatto il bilancio della sua trasferta

“Si percepiva un’atmosfera molto profonda e la vicinanza di tutti a questa tragedia che la città di Genova è stata costretta a vivere”.

E’ questo il commento a caldo fatto da Leonardo Cenci dopo aver corso questa mattina (domenica 2 dicembre) la “Fantozzi run”, una gara non competitiva di 11 km, inserita all’interno della “Genova City Marathon”, l’unica maratona al mondo sulla distanza di 43 km per ricordare le 43 vittime del ponte Morandi, crollato in parte lo scorso 14 agosto.

“Anche se sono ancora convalescente – prosegue Leo – non potevo mancare a questo appuntamento, a cui mi avevano invitato lo scorso settembre. Sentivo il bisogno di dare, in qualche modo, il mio contributo. E’ stato bello vedere tante persone presenti. Sono riuscito, tra l’altro, a vincere anche la mia nuova sfida. Ho corso la 11 km in 59 minuti ed 11 secondi ed il mio obiettivo iniziale era quello di riuscire a completare la gara in meno di 61 minuti. Sono ultrafelice per la mia prestazione. Questo risultato mi ha fatto capire che sto veramente superando questa fase difficile della malattia, che nei giorni scorsi mi aveva costretto a ricoverarmi in ospedale per varie complicazioni. Questa gara per me è stato un termometro. Ora posso dire che il peggio è passato, che mi sto buttando questo brutto momento alle spalle e che posso pensare a riprendermi ad allenare come sempre dopo Natale”.

Leonardo non solo ha parte alla gara ma ha avuto anche occasione di presentare nel pomeriggio di ieri (sabato 1 dicembre), presso il Marathon Village, il suo libro “Vivi, ama, corri. Avanti tutta!”, edito da Salani. Un volume di 152 pagine è scritto a quattro mani con Rosangela Percoco, con la prefazione di Giovanni Malagò, presidente del CONI. Un libro che Marco Franzelli, vice direttore di Rai Sport, ha definito “terapeutico, che fa bene alla salute”.

Intanto anche l’attività dell’associazione onlus, di cui Cenci è presidente, non si ferma mai. Lunedì 3 dicembre, presso il secondo corridoio dell’ingresso principale dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, sarà possibile acquistare il mini panettone da 100 grammi brandizzato Avanti Tutta e prodotto dall’industria dolciaria Tedesco Group (ex Piselli). I volontari saranno presenti nel nosocomio tutti i giorni (fino al 22 dicembre) dalle ore 9 alle 18.