Arriva il VAR e Rapuano lunedì sera al Curi

235
leccezzione salento

Arriva il VAR e Rapuano lunedì sera al Curi. Designato il fischietto riminese per la sfida con l’Empoli insieme al VAR in fase sperimentale

Presentazione:

La sesta giornata di ritorno, la venticinquesima in totale del campionato cadetto, vedrà di fonte del monday night i biancorossi dello squalificato Serse Cosmi agli azzurri empolesi di mister Marino. Al stadio “Renato Curi” è stato designato, dal responsabile CAN B Emidio Morganti, Antonio Rapuano della sezione di Rimini. Gli assistenti che coadiuveranno, nell’ importante posticipo serale, sono Vittorio Di Gioia della sezione di Modena e Antonio Vono di Soverato. Per quanto riguarda il quarto ufficiale di gara si è voluto dar fiducia a Daniel Amabile della sezione arbitri di Vicenza. Per l’emiliano Antonio Rapuano ben 71 gare dirette in B in carriera, 10 delle quali collezionate in questa stagione sportiva. La vera novità, comunque, è rappresentata dall’ introduzione del VAR. Infatti con Cremonese-Venezia è partita ufficialmente la fase off-line (quindi senza interazione con l’arbitro) del VAR nella Serie BKT. Una fase di sperimentazione e di training arbitrale che coinvolgerà tutti i campi e tutte le giornate del girone di ritorno con la sua prossima tappa prevista lunedì 24 febbraio allo stadio Curi per Perugia-Empoli. La formazione dei direttori di gara è necessaria e prevista dal protocollo IFAB per inserire la tecnologia dai prossimi playoff/playout, preludio per l’introduzione definitiva nella prossima stagione sportiva. Il VAR off-line di Perugia sarà VAR Federico Dionisi e AVAR Andrea Zingarelli.

I precedenti:

La commissione arbitrale della CAN B ha, in qualche modo, voluto blindare la designazione arbitrale inviando un arbitro esperto e solido per l’importante big mach serale. Sei volte hanno visto gli uomini del Presidente Massimiliano Santopadre incrociare Antonio Rapuano. Il bilancio con il riminese recita due vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta. Rapuano ha incrociato due volte l’Empoli, sempre nella B di due anni fa con un bilancio di un pari e una sconfitta.

Luca Fiorucci