‘Campioni in Cattedra’: gli alunni della ‘De Amicis’ a lezione da Costanza Laliscia

151

‘Campioni in Cattedra’: gli alunni della ‘De Amicis’ a lezione da Costanza Laliscia. La campionessa perugina di Endurance ha aperto il ciclo di incontri promosso dal Coni e rivolto alle scuole primarie

Costanza Laliscia ha dato lezione di sport. La campionessa perugina di Endurance ha aperto (martedì 5 febbraio) la serie di incontri relativi al progetto ‘Campioni in Cattedra’ promosso dal Coni Umbria all’interno degli istituti primari del Comune di Perugia. Alla presenza del Consigliere Comunale con delega allo sport, Clara Pastorelli, Laliscia ha raccontato la sua esperienza agli alunni della ‘De Amicis’ di Castel del Piano. Una lezione utile per conoscere la disciplina sportiva e per sensibilizzare i più piccoli sul rapporto e sulla cura degli animali.

“Mi piace questo progetto del Coni – ha dichiarato la giovane campionessa di Endurance –  perché è un’occasione importante per portare una testimonianza di sport alle giovani generazioni. Attività sportiva significa sapersi relazionare con gli altri e nel mio caso anche con gli animali. Spero di aver colto in questo l’incontro l’importanza dei due aspetti”.

Laliscia alla soglia dei venti anni ha già un palmares da veterana, essendo l’atleta più vittoriosa dell’endurance italiano. Le sfide però non sono finite e tenendo sempre vivo il sogno di partecipare alle Olimpiadi, Costanza è già fissato il prossimo obiettivo.

“Spero di andare a Dubai per la Crown Prince Cup il 16-17 marzo”.

Il binomio scuola e sport resta una delle priorità del Comune di Perugia, come sottolinea il Consigliere Clara Pastorelli.

“L’Amministrazione Comunale tiene ad essere presente a questo bellissimo progetto, che mette insieme campioni dello sport e i bambini. L’obiettivo è chiaramente quello di promuovere la pratica sportiva attraverso degli esempi e delle testimonianze importanti. Laliscia rappresenta un fiore all’occhiello per la nostra città e in generale per l’Italia, visto che nell’Endurance è una delle atlete più titolate. Una disciplina particolare e molto dura, che coinvolge anche gli animali e la loro cura. Costanza è stata bravissima, come attenti e bravi sono stati gli alunni. Ringrazio il Presidente del Coni Ignozza e la dirigente, Prof.ssa Ventura”.

‘Campioni in cattedra’ è un progetto che negli anni ha riscontrato importanti consensi tra gli studenti e le insegnanti.

“Sono incontri – ha dichiarato la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo 6 di Perugia, Prof.ssa Margherita Ventura – che oltre allo sport aprono le porte a tanti altri argomenti, su tutti sul corretto stile di vita. Avere la conoscenza di discipline di nicchia come l’endurance rappresenta un arricchimento importante sul piano conoscitivo e utile per eventuali scelte sportive personali”.

Il secondo appuntamento del progetto è in programma venerdì 15 febbraio presso la scuola primaria “M. Lodi” di Mugnano. A salire in ‘cattedra’ sarà ancora una volta Costanza Laliscia.