Cip Umbria: Tassi interviene sul servizio di “Striscia la notizia”

97
Cip Umbria: Tassi interviene sul servizio di

Cip Umbria: Tassi interviene sul servizio di “Striscia la notizia”. Il presidente del comitato umbro: “Uniamo le forze ed apriamo la piscina dell’ospedale”

“Un percorso riabilitativo completo prevede anche l’uso di una piscina per questo motivo è necessario unire tutte le forze disponibili per trovare una soluzione a questo problema”.

Così Gianluca Tassi, presidente del Cip (Comitato Italiano Paralimpico) dell’Umbria, commentando il servizio andato in onda su “Striscia la notizia” (il tg satirico di Canale 5) dove Capitan Ventosa ha riportato la storia della piscina mai utilizzata, situata nel reparto dell’Usu (Unità Spinale Unipolare) dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

“Da anni il Cip auspica l’apertura della struttura – prosegue Tassi – dando anche la disponibilità ad investire del denaro per il suo recupero. Quindi, questo ennesimo servizio televisivo, pone l’accento sulla necessità di unire le forze e trovare una soluzione comune. Basta agire separatamente, le battaglie si vincono solo se ognuno dà il proprio contributo”.

Le parole di Tassi, primo pilota disabile aver concluso la Dakar giungendo primo della classe T2 nel 2017, escono dal cuore.

Il presidente del Cip Umbria, infatti, è stato più volte ricoverato presso l’Usu dal 2003, anno in cui un incidente lo ha costretto alla sedia a rotelle.

Ma non solo. Il Comitato umbro da anni collabora con l’Usu mettendo a disposizione i propri tecnici per il recupero e per l’avviamento allo sport per le persone ricoverate.