Classifica del girone di ritorno: Perugia in ritardo dalle concorrenti playoff

309
Senza rinforzi è dura la vita del Grifo. Al Palermo è bastato sfruttare le solite carenze del Perugia per vincere. Sadiq è record per i fischi dopo tre gare, Nesta non esente da colpe

Classifica del girone di ritorno: Perugia in ritardo dalle concorrenti playoff. Dodici i punti conquistati dalla squadra di Nesta, che ha guadagnato terreno solo sul Palermo. I numeri confermano: Grifo grande con le piccole

Dopo la sconfitta interna col Verona abbiamo voluto estrapolare la classifica del girone di ritorno della Serie B fino a questo momento, per vedere se l’altalenante comportamento del Perugia avesse modificato negativamente o positivamente la posizione dei grifoni.

Ebbene, con i dodici punti conquistati finora il Grifo occupa esattamente la stessa posizione della classifica generale anche se non da solo, come nella classifica completa, ma in condominio con il Livorno e il Pescara.

Quello che si denota è il grande equilibrio regnante, visto che, a parte il Brescia, tra il Verona, secondo con quindici punti e la Salernitana, quattordicesima con dieci punti, ci sono solo cinque lunghezze di scarto. Il dato singolare che si osserva e che ci riguarda da vicino è quella che nelle ultime tre posizioni ci sono Ascoli, Carpi e Venezia, proprio le tre squadre con cui il Perugia ha ottenuto le tre vittorie in trasferta che tengono ancora nella griglia playoff, anche se nell’ultimo gradino, i grifoni.

Soddisfatti si, ma esaltarsi troppo per questi tre successi che hanno fatto da contraltare alle quattro sconfitte casalinghe nelle ultime cinque gare, intervallate dall’unico successo interno con una Salernitana in fase calante, potrebbe risultare fuorviante in vista delle prossime gare in trasferta contro Padova e Crotone che nel ritorno hanno conquistato, rispettivamente, un punto solo in meno del Perugia la squadra di Bisoli e addirittura un punto in più la squadra di Stroppa.

Le tre squadre che hanno fatto registrare un cambio di tendenza positivo in questa metà del girone di ritorno rispetto all’andata, sono, oltre al Cosenza, proprio il Crotone, il Padova e quel Livorno che andremo ad incontrare nella prossima gara interna. Tre partite che all’andata ci hanno regalato nove punti ma che adesso sono da prendere con le molle anche alla luce del buon momento delle avversarie.

Tra le squadre che fanno registrare una netta flessione rispetto all’andata ci sono invece il Palermo, anche se manca ancora il risultato della gara di Venezia di stasera, l’Ascoli e lo stesso Venezia. Questa la classifica del girone di ritorno dalla quale si evince che, rispetto alle sette sorelle che lo precedono, il Perugia è riuscito a guadagnare punti solo sul Palermo, perdendone invece con tutte le altre, ad eccezione del Pescara che ha totalizzato gli stessi punti dei grifoni.

CLASSIFICA GIRONE DI RITORNO

1)BRESCIA 18

2)VERONA 15

3)LECCE 14

3)BENEVENTO 14

3)COSENZA 14

6)CITTADELLA 13

6)CROTONE 13

8)LIVORNO 12

8)PERUGIA 12

8)PESCARA 12

11)FOGGIA 11

11)PADOVA 11

11)SPEZIA 11

14)SALERNITANA 10

15)CREMONESE 8

15)PALERMO 8

17)ASCOLI 7

18)CARPI 5

18)VENEZIA 5

Danilo Tedeschini