Collegiale Interregionale Gold: ginnastica artistica protagonista alla “Spagnoli”

136
Collegiale Interregionale Gold: ginnastica artistica protagonista alla

Collegiale Interregionale Gold: ginnastica artistica protagonista alla “Spagnoli”. Protagonisti gli atleti di Umbria, Marche Abruzzo

Grande partecipazione e anche quest’anno grande successo per la giornata di allenamento interregionale di ginnastica artistica maschile.

La palestra “Lino Spagnoli” della Società Braccio Fortebraccio di Perugia ha ospitato il 3° e ultimo incontro previsto nel 2019, che chiude il “Progetto Gold Gam” della FGI, Federazione Ginnastica d’Italia, a supporto delle regioni, tramite l’intervento di tutor.

Questi incontri hanno riguardato i ginnasti Gold delle regioni Umbria, Marche e Abruzzo: il primo si è svolto ad aprile a Teramo in Abruzzo e il secondo a maggio a Fermo nelle Marche.

Si è trattato di un collegiale che si è svolto in doppia seduta, al mattino e nel pomeriggio, e che ha coinvolto numerosi atleti e istruttori.

Organizzato con cura dal Direttore Tecnico Maschile dell’Umbria Giorgio Lo Voi, l’allenamento congiunto è stato guidato dai tutor nazionali nominati dalla Federazione, il Prof. Luigi Peroli e la Prof.ssa Elisabetta Boni, presenti anche nei precedenti appuntamenti, la Prof.ssa Rossana Bonzi e il responsabile del settore Junior il Sig. Nicola Costa.

Il professor Luigi Peroli, tutor della FGI-Accademia di ginnastica di Fermo, palma di bronzo 2014, un tecnico di grande prestigio, lavora da anni con i migliori atleti d’Italia: si allenano infatti con lui gli olimpionici azzurri.

In continuo fermento e rinnovamento poi è il programma di lavoro condotto in sinergia con la FGI.

Invitato, primo tecnico a livello nazionale, in varie occasioni anche in Umbria per valutare la preparazione tecnica dei nostri ragazzi e per svolgere formazione per i tecnici, ha dato un notevole contributo allo sviluppo della ginnastica maschile nella nostra regione.

La professoressa Elisabetta Boni, una coreografa di fama nazionale, presta invece la sua opera soprattutto nei Gym Campus della FGI, campi scuola nazionali maschili, per migliorare le prestazioni degli atleti anche sotto questo aspetto.

La professoressa Rossana Bonzi, tecnica federale e coreografa per diversi anni della Nazionale Maschile presso l’Accademia di Milano e attualmente docente e relatrice all’Unione Europea di Ginnastica (UEG), ha conseguito grandi risultati a livello agonistico in campi nazionali e internazionali.

Hanno partecipato circa venti ginnasti Allievi Gold convocati dalle rispettive regioni.

Per quanto riguarda l’Umbria sono intervenuti i seguenti atleti: Leonardo Bagnetti, Giona Guaitini, Louis Massarelli e Cristian Peverini della società Braccio Fortebraccio Perugia, accompagnati dai tecnici Gioele Pontani, Clementina Tallevi e Fabio Terradura, mentre per la società CLT Terni Filippo Bilancini, Mattia Laudi, Pietro Vagliani e Nicola Vitaloni, supportati dal tecnico Irene Bragoni.

Numerose poi le società umbre presenti con i propri istruttori senza ginnasti, convocati per assistere all’allenamento per fare tesoro dei suggerimenti ricevuti: Eunice Marsciano, Ginnastica Terni, La Fenice Spoleto, Spring Team Amelia e Virtus Magione.

Ha portato il suo saluto il Presidente del Comitato regionale dell’Umbria, la Prof.ssa Antonella Piccotti, sempre molto attenta e attiva nel campo della formazione.

Erano presenti anche i consiglieri Enrica Capponi ed Emanuela Conti.

Questo appuntamento è stato molto proficuo sia dal punto di vista dei ginnasti che grazie ai tutor hanno potuto correggere gli eventuali difetti nell’esecuzione dei propri movimenti sia per i tecnici che hanno trovato utili spunti che serviranno poi nel proseguo del lavoro nelle proprie palestre.

Molto utile è stato anche il momento della pausa pranzo dove tecnici e tutor si sono potuti confrontare.

Considerato il successo dell’iniziativa, i Direttori Tecnici Maschili delle tre regioni sperano che questa collaborazione continui anche nel prossimo anno.