Contro il Venezia un arbitro “benevolo”

534
Contro il Venezia un arbitro

Contro il Venezia un arbitro “benevolo”. Sarà Abbattista di Molfetta a dirigere il preliminare del Grifo: con lui zero sconfitte, tre pareggi e quattro vittorie. E tra gli addizionali c’è Chiffi

Ammesso che la presenza di un arbitro con un certo score piuttosto che un altro possa contare qualcosa, in questo caso il Grifo può sorridere.

Ad arbitrare il preliminare in casa del Venezia sarà Eugenio Abbattista di Molfetta. 7 precedenti con lui, di cui 4 vittorie, 3 pareggi e 0 sconfitte. Uno score davvero niente male per il Perugia.

Quest’anno ha arbitrato i biancorossi in casa contro il Frosinone (1-0 con gol di Di Carmine) ed in trasferta nel recupero di Vercelli (0-2, doppietta di Di Carmine).

Per quanto riguarda il rapporto fra Venezia ed Abbattista, troviamo un solo precedente, quando i lagunari sono stati sconfitti a Pescara di misura.

E c’è di più. Nelle sfide play-off entrano in gioco anche i giudici di porta,  i cosiddetti “addizionali”. Tra loro troviamo Daniele Chiffi di Padova, “portafortuna” per antonomasia del Grifo in qualità di primo ufficiale.

A coadiuvare Abbattista saranno gli assistenti Mauro Galetto della sezione di Rovigo ed Enrico Caliari della sezione di Legnano. Addizionali Antonio Giua di Pisa e, come detto, Daniele Chiffi di Padova.

Nicolò Brillo