Cosmi: “Non capisco il primo rigore”

135

Cosmi: “Non capisco il primo rigore”. Il tecnico del Grifo: “Stanchezza, arbitro e Paleari ci hanno frenato”

Il tecnico del Grifo Serse Cosmi ha parlato sui canali social del club nel post-gara di Cittadella. Così ha commentato il k.o. per 2-0.

“Sull’azione del primo rigore l’arbitro era molto lontano e difficilmente poteva capire. Avevo delle sensazioni su quell’episodio, poi ho rivisto le immagini e tali sensazioni sono state confermate. Ma se era rigore, perchè Rosi non è stato espulso?

Tanti giocatori sono dovuti scendere in campo nonostante avessero giocato già due partite ravvicinate. La stanchezza, il viaggio lungo, l’arbitro e le parate di Paleari ci hanno fermato e hanno condizionato la gara.

All’inizio Melchiorri e Iemmello si sono litigati la palla per decidere chi dovesse segnare e abbiamo sprecato quell’occasione. Se fosse arrivato il gol, magari si sarebbero aperti nuovi scenari. Invece abbiamo perso fiducia”.

🎙Cittadella-Perugia, il commento di mister Cosmi

Pubblicato da A.C. Perugia su Lunedì 29 giugno 2020

Nicolò Brillo