Domenica a Cremona doppio Baroni in campo

166

Domenica a Cremona doppio Baroni in campo. Niccolò dirigerà la gara, mentre Marco sarà il mister della Cremonese

Presentazione:

Sarà Niccolò Baroni della sezione di Firenze, nato a Fiesole il 06 maggio 1983, l’arbitro designato per dirigere la gara valevole per la sedicesima giornata del campionato di serie BKT che vede contrapposte Cremonese e Perugia. Niccolò nella partita in programma domenica 15 dicembre alle ore 15 allo stadio intitolato a Giovanni Zini, compianto portiere grigiorosso deceduto durante la prima guerra mondiale sul Carso mentre era bersagliere, sarà coadiuvato da Robert Avalos di Legnano e Vito Mastrodonato di Molfetta, quarto uomo Simone Sozza di Seregno. Il direttore di gara toscana è alla settima presenza stagionale nel campionato di B.

I precedenti:

L’arbitro, della città che ha dato i natali a Dante, vanta tre precedenti col Perugia: una vittoria e due pareggi, tutti in C nella stagione sportiva 2013-2014. Sette, invece, sono i precedenti con l’Unione Sportiva Cremonese fondata il 24 marzo 1903 presso la trattoria “la Varesina” di piazza Sant’Angelo a Cremona, distribuiti negli anni con due vittorie, tre pareggi e due sconfitte.

Commento:

Niccolò Baroni è un buon arbitro per il campionato cadetto, anche se dovrebbe migliorare la costanza di rendimento. Per gli uomini del Presidente Massimiliano Santopadre, certamente va tenuto in considerazione il fatto che il fischietto fiorentino è spesso di cartellino “facile“. E’ evidente che il designatore, in questa circostanza, valuta la partita di media difficoltà non spendendo i suoi Jolly. Tappa importante comunque oltre che per il Grifo in cerca di quella benedetta continuità che finora è stata pura utopia, ma anche per l’arbitro toscano e l’omonimo allenatore della Cremonese, che in caso di sconfitta potrebbe molto probabilmente preparare i bagagli.

Luca Fiorucci