Dragomir è cuore e grinta, Mazzocchi e Sadiq deludono

227
Puscas e Sadiq: dall'apice del Paradiso al profondo dell'Inferno. L'attacante palermitano eroe di giornata, per il Grifone serve un bagno di umiltà. Bene Breda, il Brescia non si ferma

Dragomir è cuore e grinta, Mazzocchi e Sadiq deludono. Il rumeno autore di una prova encomiabile, il terzino e l’attaccante beccano una piena insufficienza. Kingsley e Melchiorri ok

Le pagelle di Perugia-Palermo. A cura di Nicolò Brillo

GABRIEL 5,5: Nel primo gol sceglie di non uscire. A nostro avviso le responsabilità ricadono maggiormente sui difensori biancorossi, anche se… Fulminato da Puscas nella seconda marcatura palermitana. Per il resto poco da obiettare.

MAZZOCCHI 5: Pronti, partenza, via e viene subito costretto al fallo da Trajkovski sulla cui punizione nasce lo 0-1. Non riesce a spingere con continuità e ad andare al cross dal fondo. Molto in difficoltà. (7′ st MOSCATI 6: Rispolverato come terzino al posto di un deludente Mazzocchi. Cerca di darsi da fare con buone palle scodellate in area di rigore.)

CREMONESI 5: Insieme a Sadiq si perde la marcatura di Puscas sulla prima rete. Immobile insieme al compagno di reparto El Yamiq sul raddoppio dei siciliani.

EL YAMIQ 6: Talvolta lezioso, non sempre efficacie. Brignoli gli nega la gioia del gol su colpo di testa alla mezz’ora della ripresa. Trova però la sponda per il gol di Melchiorri.

FALASCO 6: Sufficienza senza infamia e senza lode. Fa quel che è nelle sue corde, anche se lo 0-2 nasce dalla fascia di sua competenza.

KINGSLEY 6,5: Corsa, impegno e grinta. Lotta su ogni pallone e mostra buone intuizioni.

BIANCO 5,5: Ha l’abbonamento al cartellino giallo che va a raccogliere anche in questa occasione. Dopo buone geometrie va calando nella ripresa fino alla sostituzione. (28′ st FALZERANO 6: Entra in campo con lo spirito giusto e corre tantissimo.)

DRAGOMIR 6,5: Il migliore del Grifo. Recupera una enorme quantità di palloni e ci mette spesso una pezza per schermare la difesa.

VERRE 5,5: Sbaglia troppi passaggi e suggerimenti, anche se è lui ad andare vicino al pareggio nel primo tempo con una cannonata da distanza sulla quale Brignoli è attento. Prova nel complesso opaca rispetto ai suoi standard.

VIDO 5,5: Lancia qualche timido segnale di vita, ma è troppo poco. I difensori siciliani riescono a tenerlo a bada senza troppe difficoltà.

SADIQ 5: Il rigore fallito è la ciliegina sulla torta (in negativo) su una prestazione da dimenticare tra occasioni fallite, rallentamenti di possibili contropiedi e pure un cartellino giallo. Con il ritorno di Melchiorri troverà presto la via della panchina. (22′ st MELCHIORRI 6,5: Torna in campo dopo l’infortunio e va subito a rete. Bentornato Federico.)

NESTA 5,5: Paga le carenze di un mercato deludente e qualche scelta forse non troppo brillante. Schiera Falasco invece che Felicioli e Vido anzichè Han per affiancare Sadiq. I suoi subiscono una sconfitta sulla falsa riga di quella col Brescia. L’impegno e la buona volontà ancora una volta non bastano. Ma guai a fare drammi. Aldilà di tutto si è sempre giocato con la seconda in classifica ex capolista.

Le pagelle del Palermo

Brignoli 8,5; Salvi 6, Bellusci 6, Sziminsky 6; Rispoli 6,5, Haas 6 (36’st Chocev sv), Jajalo 6,5, Aleesami 6; Trajkowski 6,5, Falletti 6 (27’st Fiordilino 5,5); Puscas 7,5 (33’st Moreo 6). All.: Stellone 6,5