Duathlon silver di Solomeo di Corciano: vince lo sport

158

Duathlon silver di Solomeo di Corciano: vince lo sport. Grande partecipazione e collaborazione tra tutte le società umbre

 Il fiorentino Tommaso Paoletti, categoria Junior, ha tagliato per primo il traguardo dell’edizione numero uno del Duathlon Silver di Solomeo, gara valida per il Circuito Interregionale Centro Italia e per la Tesla Energia Tri Cup Umbria 2020, organizzata dall’ASD Perugia Triathlon. La competizione si è svolta in maniera impeccabile e con un’ampia partecipazione di concorrenti, 150 in tutto, che hanno raggiunto la splendida location di Solomeo da varie zone del Centro Italia. Il vincitore Paoletti ha fermato i cronometri sul tempo finale di 58’21”, seguito ad appena cinque secondi di distacco da Giovanni Nucera e dal siciliano Alessandro Terranova staccato di 30 secondi. Primo degli umbri all’arrivo, atleta alle sue prime esperienze nella multidisciplina.

Un minuto di silenzio al via del Duathlon Silver di Solomeo è stato osservato da tutti i presenti per ricordare un atleta della Foligno Triahlon, Andrea Maremmani, scomparso improvvisamente a soli 47 anni proprio nella giornata di sabato 29 febbraio. Tutti i compagni del team folignate hanno voluto ricordare Andrea disputando la gara silenziosamente in gruppo fin dal via, per poi tagliare il traguardo uniti. Ancora un’atleta della Foligno Triathlon ha tagliato per prima il traguardo fra le donne, Giulia Renzini. Per lei una gara perfetta, dominata fin dalla prima frazione podistica, e conclusa in 1:07”02. Seconda Elisa Monacchini e terza Rachele Laschi della Firenze Triathlon. Il percorso del Duathlon di Solomeo è stato molto apprezzato dai partecipanti: specialmente la frazione ciclistica da 20 chilometri, è risultato abbastanza tecnico e impegnativo, ma in totale sicurezza. Ineccepibile la zona cambio e ristori, ubicata presso il Parco Don Alberto Seri di Solomeo, con strutture al coperto che hanno permesso un comodo svolgimento del pre e del dopo gara.

Il duathlon è una multidisciplina che si origina dal triathlon e che prevede tre frazioni di gara senza soluzione di continuità: corsa podistica, ciclismo e ancora una frazione di corsa podistica prima di raggiungere la finish line.