Gioventù al potere a Pian di Massiano

97
Gioventù al potere a Pian di Massiano. La rosa del Grifo risulta essere la più giovane di tutta la serie B con la media di 24,08 anni

Gioventù al potere a Pian di Massiano. La rosa del Grifo risulta essere la più giovane di tutta la serie B con la media di 24,08 anni

Nella costruzione di una rosa di calcio è utile tenere conto anche dell’età anagrafica degli atleti che la compongono.

Esistono fondamentalmente tre possibilità: puntare su giocatori esperti, sulla freschezza dei più giovani o in alternativa fare un mix delle due cose.

I numeri sembrano proprio dire che il Perugia ha decisamente puntato sull’energia e sulla sfrontatezza della gioventù.

I biancorossi, andando ad analizzare l’età media delle rose di B, risultano infatti essere la squadra più giovane.

Di seguito la statistica:

  1. Perugia – 24,08 (anni)
  2. Chievo – 24,3
  3. Spezia – 24,4
  4. Pescara – 24,9
  5. Empoli – 25,0
  6. Livorno – 25,1
  7. Cittadella – 25,1
  8. Venezia – 25,5
  9. Entella – 25,9
  10. Trapani – 25,9
  11. Frosinone – 25,9
  12. Crotone – 25,9
  13. Salernitana – 26,4
  14. Pisa – 26,4
  15. Ascoli – 26,5
  16. Pordenone – 26,7
  17. Juve Stabia – 27,3
  18. Cosenza – 27,3
  19. Benevento – 27,7
  20. Cremonese – 28,2

Curioso come invece la Cremonese, altra formazione particolarmente quotata in questa stagione, abbia scelto la direzione opposta rispetto a quella del Grifo, risultando la formazione più “longeva” della cadetteria.

Nicolò Brillo