Grifo: Cerri non da subito, Han è pronto

155
Grifo: Cerri non da subito, Han è pront. L'ex Lanciano partirà dalla panchina, mentre al nordcoreano spetta subito una maglia da titolare

Grifo: Cerri non da subito, Han è pront. L’ex Lanciano partirà dalla panchina, mentre al nordcoreano spetta subito una maglia da titolare

Federico Giunti, in conferenza stampa, ha annunciato le assenze di Del Prete, Dossena e Frick, tutti e tre alle prese con problemi fisici, oltre ovviamente a Pajac che ha ricevuto un turno di squalifica dopo il rosso contro la Pro Vercelli.

Ci sarà invece Volta, recuperato in extremis dopo il virus influenzale che lo ha debilitato in settimana. Con lui, in difesa, ci saranno Monaco, Zanon e Belmonte, quest’ultimo in vantaggio su Bandinelli per il ruolo di terzino sinistro lasciato vacante da Pajac.

A centrocampo tornerà Brighi dal primo minuto, coadiuvato da due fra Colombatto, Bianco e Bandinelli. Falco è in vantaggio su Terrani per il ruolo di trequartista.

Capitolo attacco. Cerri è recuperato e sta bene, ma Giunti ha fatto capire che ha davvero poco minutaggio sulle gambe e che semmai intende utilizzarlo solo a partita in corso nel secondo tempo. Quindi spazio ancora a Di Carmine e ad Han, appena tornato in Italia dopo gli impegni con la nazionale nord-coreana. Il tecnico ha detto di lui che è in forma e che, non avendo disputato nemmeno un minuto con la propria selezione, è anche riposato.

Probabile formazione Perugia: (4-3-1-2) Rosati; Zanon, Volta, Monaco, Belmonte; Brighi, Colombatto, Bandinelli; Falco; Han, Di Carmine. All.: Giunti

ARBITRA DI PAOLO – Sarà Aleandro Di Paolo di Avezzano a dirigere il match tra Foggia e Perugia. Il fischietto abruzzese sarà coadiuvato dagli assistenti Vincenzo Soricaro di Barletta ed Edoardo Raspollini di Livorno. Quarto uomo Ilario Guida della sezione di Salerno.

Nicolò Brillo