Grifo: per la formazione c’è poco da inventare

304

Grifo: per la formazione c’è poco da inventare. Undici tipo per mister Nesta con la conferma di Kouan. Falzerano e Han le frecce da scoccare a gara in corso

Pochi dubbi per Alessandro Nesta in vista della gara da dentro o fuori di questa sera al “Bentegodi” di Verona.

Indisponibili Kingsley, Bordin e Melchiorri, Rosi e Mazzocchi abili ed arruolabili nonostante qualche sintomo influenzale accusato in settimana.

Confermatissimo il 4-3-1-2 come modulo e non poteva essere altrimenti.

Davanti a Gabriel agirà la coppia di centrali composta da Gyomber e El Yamiq con Rosi e Falasco come terzini rispettivamente destro e sinistro.

A centrocampo con gran probabilità sarà data continuità a Kouan, mentre il reaprto verrà completato da Carraro in regia e dal sempre presente Dragomir.

Verre sarà il vertice alto dietro alle punte Sadiq e Vido.

In panchina si accomoderanno quindi Falzerano ed Han: saranno loro le armi in più di Nesta a match in corso.

CONVOCATI

PORTIERI: Gabriel, Perilli, Bizzarri

DIFENSORI: Gyomber, Cremonesi, El Yamiq, Sgarbi, Rosi, Mazzocchi, Falasco, Felicioli, Pavlovic

CENTROCAMPISTI: Bianco, Carraro, Dragomir, Falzerano, Kouan, Moscati, Ranocchia, Verre

ATTACCANTI: Sadiq, Vido, Han

PROBABILE FORMAZIONE

Nicolò Brillo