Gryphus: contro l’Osimo c’è un pesante k.o.

184
La Gryphus si butta via col Club Aquatico Pescara

Gryphus: contro l’Osimo c’è un pesante k.o. I ragazzi di Marti cadono di fronte alla seconda della classe per 15-7. Incidono anche alcune assenze

Arriva un’altra sconfitta interna per la Custos Gryphus Perugia Pallanuoto in casa contro l’Osimo Nuoto.

Un k.o. che comunque può starci visto la consistenza tecnica dei marchigiani. Peccato però per il grosso divario nel punteggio.

A condizionare il match anche le pesanti assenze di Grassi e Fagugli per i perugini.

Ora per la Gryphus arriva un altro difficile impegno questa volta contro i cugini della Libertas Rari Nantes Perugia presso la piscina Pellini. Appuntamento per venerdì sera.

CRONACA 

La Gryphus viene subito messa alle corde e schiacciata. L’Osimo nel primo tempo piazza uno 0-4 che non ammette discussioni.

Nel secondo parziale gli uomini di Marti provano a scuotersi ma invano. L’Osimo mantiene saldamente il comando del match e allunga di altre due lunghezze (3-9).

Il terzo tempo è invece molto equilibrato e termina in parità, ma ormai la gara è già ampiamente indirizzata a favore degli avversari.

Il quarto periodo di gioco serve solo ai marchigiani per aumentare ancora di più il divario. Finisce 7-15.

INTERVISTE 

Massimiliano Marti, tecnico della Custos Gryphus Perugia Pallanuoto:

“L’Osimo ha fatto vedere perchè merita un posto in alta classifica. Hanno grandi individualità e sono ben organizzati in ogni reparto. La sconfitta è giusta e sapevamo che poteva starci. Peccato però per il divario di punteggio. Forse un po’ troppo esagerato, ma abbiamo pagato le assenze di Fagugli e Grassi che spero di recuperare già dalla prossima partita. Abbiamo fatto un girone di andata a fuoco, ora stiamo accusando qualcosa anche a livello fisico. Dobbiamo stringere i denti.”

CUSTOS GRYPHUS PERUGIA – OSIMO NUOTO 7-15

Parziali: 0-4, 3-5, 2-2, 2-4

CUSTOS GRYPHUS PERUGIA: Paradisi, Castellini 1, Marcantonini, Mauro, Natarelli 2, Ricci, Nelaj, Padiglioni 1, Brenci, Biancalana 1, Occhiucci 2, Bernardini, Cicchi. All.: Marti

Nicolò Brillo