Gryphus, così no: il Tolentino passeggia a Perugia

144
Gryphus, così no: il Tolentino passeggia a Perugia. I ragazzi di Marti, mai in partita, cadono per 11-3. Speranze di terzo posto ridotte al lumicino

Gryphus, così no: il Tolentino passeggia a Perugia. I ragazzi di Marti, mai in partita, cadono per 11-3. Speranze di terzo posto ridotte al lumicino

Nonostante la vittoria di Moie che ha segnato la salvezza aritmetica, la Custos Gryphus Perugia Pallanuoto continua a faticare tremendamente in questo girone di ritorno.

Tra le proprie mura arriva un’altra sconfitta, pesante e dolorosa, contro il Tolentino, che ha vita facile e vince 11-3.

I Grifoni si sono dimostrati troppo imprecisi e approssimativi in tutti i fondamentali. Malissimo in attacco dove sono state gettate alle ortiche una miriade di buone possibilità per segnare.

Ora ai ragazzi di Marti rimane una sola gara prima di concludere il campionato, sempre in casa contro il Pesaro.

Le speranze di agganciare il terzo posto sono ora ridotte al lumicino, anche perchè la Gryphus non è padrona del suo destino e deve sperare anche in alcuni incastri favorevoli (k.o. del Sanseverino).

CRONACA

Primo tempo in cui la Gryphus evidenzia sin da subito un atteggiamento sbagliato. Il Tolentino non fa sconti e va sopra con un tris.

Niente da fare nel secondo periodo di gioco. I marchigiani continuano a dilagare. Solo sullo 0-6 arriva il primo tardivo sussulto dei perugini con Bernardini. Alla fine del parziale il punteggio è fissato sull’1-7.

Nel terzo tempo la Gryphus continua ad imbarcare acqua, mentre nell’ultima frazione di gioco arrivano le reti, ormai inutili, di Bernardini e Occhiucci (su rigore). Ma al fischio finale dell’arbitro il tabellone dice 11-3 per il Tolentino.

Massimiliano Marti, tecnico della Custos Gryphus Perugia:

“Non eravamo noi, non ci siamo stati con la testa. Una volta raggiunto l’obiettivo salvezza credo ci sia stato un rilassamento psicologico più che fisico. Abbiamo gettato al vento tutte le occasioni per accorciare sul Tolentino. Sbagliato tutto lo sbagliabile”.

CUSTOS GRYPHUS PERUGIA – PN TOLENTINO 3-11

Parziali: 0-3, 1-4, 0-2, 2-2

CUSTOS GRYPHUS PERUGIA: Paradisi, Castellini, Marcantonini, Fagugli, Natarelli, Ricci, Grassi, Padiglioni, Brenci, Biancalana, Occhiucci 1, Bernardini 2, Cicchi. All.: Marti

Nicolò Brillo