Gryphus show a San Severino

150
Gryphus show a San Severino. I ragazzi di Marti espugnano la piscina marchigiana dopo un match tiratissimo ed avvincente terminato 10-11

Gryphus show a San Severino. I ragazzi di Marti espugnano la piscina marchigiana dopo un match tiratissimo ed avvincente terminato 10-11

Non ne vuole sapere la Custos Gryphus Perugia Pallanuoto di fermarsi nel campionato di Serie C.

Alla terza giornata arriva ancora un successo in casa del Blu Gallery San Severino.

I Grifoni escono trionfanti dalla gara dopo quattro tempi di grande agonismo ed intensità. 10-11 il punteggio finale, con il gol vittoria siglato a 40 secondi dalla fine.

La Gryphus comanda così momentaneamente la classifica con 9 punti guardando tutti dall’alto.

Ora arriverà però un ciclo terribile che vedrà i ragazzi del tecnico Marti contrapporsi all’Osimo e alla Libertas Rari Nantes Perugia che, sulla carta, sono le formazioni favorite per la vittoria finale.

CRONACA

Subito botta e risposta nel primo parziale che termina 2-2. Per la Gryphus gol di Grassi e Biancalana.

Secondo tempo ricco di marcature che vede i perugini primeggiare dopo esser andati sotto di due gol. La prima metà di gara termina con il punteggio di 5-7 per gli ospiti che trovano la via del gol con Fagugli, Padiglioni, Bernardini ed un “doppio” Grassi.

Nel terzo parziale di gioco la Gryphus accusa qualcosa e si vede raggiungere dai padroni di casa sul 7-7. Tutto rimandato all’ultimo tempo.

L’ultimo periodo è un continuo botta e risposta fra le due formazioni che arrivano appaiate al 10 pari. A 40 secondi dalla fine della contesa è però uno straripante Emanuele Grassi a siglare il gol vittoria che significa tre punti.

INTERVISTE

Massimiliano Marti, tecnico della Custos Gryphus Perugia:

“Prima dell’avvio del campionato nessuno si sarebbe aspettato una Gryphus in grado di partire con tre vittorie. La squadra lotta, si impegna e ce la mette tutta. Abbiamo vinto in casa di una formazione che si è rinforzata notevolmente anche con alcuni elementi provenienti dal Vela Ancona. Attualmente hanno zero punti, ma verranno fuori. La classifica ancora non ha trovato delle gerarchie ben precise, ma vederci lassù al primo posto per ora è un bel vedere. Siamo consapevoli però che arriveranno due turni ostici contro Osimo e Libertas che sono sulla carta più forti di noi. Tuttavia anche il San Severino era considerato superiore, ma l’abbiamo battuto. Quindi testa sulle spalle e continuiamo a lavorare”.

BLU GALLERY S. SEVERINO – CUSTOS GRYPHUS PERUGIA 10-11

Parziali: 2-2, 3-5, 2-0, 3-4

CUSTOS GRYPHUS PERUGIA: Paradisi, Castellini, Bucci, Fagugli 2, Natarelli, Ricci 1, Grassi 4, Padiglioni 1, Brenci, Biancalana 1, Occhiucci 1, Bernardini 1, Cicchi. All.: Marti

Nicolò Brillo