Heynen: “Pressione esterna? La mia è interiore, voglio sempre vincere”

121
Heynen:

Heynen: “Pressione esterna? La mia è interiore, voglio sempre vincere”. Il coach della Sir ospite di Zorzi a Good Morning Volley

Nell’appuntamento di ieri, 24 aprile, di Good Morning Volley è toccato al coach della Sir Safety Conad Perugia, Vital Heynen, rispodere alle domande di Andrea Zorzi.

Uno dei grandi giocatori della famosissima “generazione di fenomeni” del periodo d’oro per la pallavolo italiana, Andrea “Zorro” Zorzi ha voluto creare questo luogo virtuale per continuare a parlare di pallavolo in invitando gli attori che ruotano intorno a questo mondo.

Vital Heynen, si è prestato al gioco ed ha risposto a tutte le domande raccontando il suo modo di fare pallavolo e l’importanza di essere una squadra, non solo con i ragazzi ma con tutto lo staff, fattore che lui reputa fondamentale per ottenere risultati.

Con la positività e l’entusiasmo che lo contraddistinguono, ha spiegato che per riuscire a fare un buon allenamento serve essere concentrati e ben predisposti mentalmente. Per questo molte volte utilizza degli esercizi creativi, definiti “strani” dagli addetti ai lavori, che servono per creare, però, la giusta atmosfera e rendere divertente quello che sarà il lavoro tecnico.

Allenatore molto esigente sia con la squadra che con se stesso, racconta che la pressione esterna per i risultati, come allenatore della Sir o della Nazionale Polacca, non lo tocca più di tanto perché è quella interna che ascolta e segue:

“Voglio sempre fare il massimo, magari troppo ma mai meno. Pretendo molto e gioco sempre per vincere”.

Intervista a 360° su rapporto con i giocatori e con il Presidente Gino Sirci, Champions League, metodi e filosofia di allenamento, esperienze internazionali di un personaggio poliedrico: godetevi l’intervista!

Arianna Boco