Iemmello colpisce ancora: Pisa k.o. di misura al “Curi”

103
Iemmello colpisce ancora: Pisa k.o. di misura al

Iemmello colpisce ancora: Pisa k.o. di misura al “Curi”. Un gol di testa dell’attaccante basta per raccogliere i tre punti contro i nerazzurri

Alla millesima partita in B della sua storia il Perugia non sbaglia. Il Pisa, gagliardo ma molto impreciso, va k.o. di misura grazie alla rete nel primo tempo di Iemmello.

L’attaccante calabrese sfrutta un cross col contagiri di Di Chiara e batte Gori di testa per il suo settimo sigillo in campionato.

Nella ripresa il Grifo rischia veramente in una sola occasione, quando Marconi a tu per tu con Vicario spara alto. Poi ci sarebbero anche gli spazi per chiuderla, ma finisce 1-0 per i biancorossi.

Appuntamento a Benevento dopo la sosta per le nazionali, quando i ragazzi di Oddo incontreranno la formazione di un altro ex campione del mondo, Filippo Inzaghi.

PERUGIA – PERUGIA 1-0

PERUGIA (4-3-2-1): Vicario; Rosi (41′ st Sgarbi), Gyomber, Falasco, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Kouan; Fernandes (18′ st Melchiorri), Buonaiuto (27′ st Dragomir); Iemmello. A disp.: Fulignati, Albertoni, Sgarbi, Rodin, Mazzocchi, Nzita, Balic, Nicolussi Caviglia, Capone, Falcinelli. All.: Oddo

PISA (3-5-2): Gori; Aya, Meroni (16′ st Belli), Varnier; Lisi, Verna, De Vitis (36′ st Fabbro), Gucher, Di Quinzio (11′ st Minesso); Marconi, Masucci. A disp.: D’Egidio, Perilli, Birindelli, Siega, Pinato, Liotti, Ingrosso, Marin. All.: D’Angelo

RETI: 33′ pt Iemmello (PE)

ARBITRO: Giovanni Ayroldi di Molfetta (Marchi-Di Gioia)

NOTE: Ammoniti: 25′ pt Falzerano (PE), 44′ st Vicario (PE). Angoli: 6-7. Recupero: 0′ pt – 5′ st. Spettatori: 3.626 paganti per un totale di 9.036

Nicolò Brillo