Il 2019 parte male: Torregrossa e Donnarumma castigano il Grifo

268
Il 2019 parte male: Torregrossa e Donnarumma castigano il Grifo. Due reti degli attaccanti bresciani affossano un Perugia volenteroso, ma impreciso e poco concreto

Il 2019 parte male: Torregrossa e Donnarumma castigano il Grifo. Due reti degli attaccanti bresciani affossano un Perugia volenteroso, ma impreciso e poco concreto

Il Brescia passa per 2-0 al “Curi” grazie alle reti di Torregrossa in apertura e di Donnarumma nella ripresa.

Il Perugia appare come al solito volenteroso e mai coi remi in barca, ma davanti si fatica tremendamente nell’andare a rete.

Problema che non hanno i lombardi, bravi a sfruttare le minime disattenzioni della retroguardia perugina.

Il 2019 si apre così malamente. Sadiq e Falzerano non possono bastare per colmare le lacune della squadra di Nesta.

CRONACA

Nesta sceglie una formazione tipo. Unica novità rispetto alle previsioni della vigilia è Ngawa sulla sinistra al posto di Falasco. Sadiq guida l’attacco con Vido. Il Brescia si mette a specchio. Corini fa debuttare Dessena causa l’assenza di Ndoj. Davanti Spalek a supporto delle punte Donnarumma e Torregrossa.

Al 5′ minuto subito Brescia in vantaggio. Scorribanda sulla sinistra di Bisoli che Ngawa non riesce a contenere, palla sul secondo palo e colpo di testa di Dessena parato da Gabriel. Sulla respinta si avventa Torregrossa che deposita in rete. Perugia – Brescia 0-1.

Il Perugia risponde solo al 17′ con un tiro di Dragomir che va alto.

Al 25′ buono scambio tra Dragomir e Vido con quest’ultimo che va al tiro. Palla alta che non impensierisce affatto Andrenacci.

Alla mezz’ora Brescia vicinissimo al raddoppio. Azione convulsa e concitata in area biancorossa: il tiro di Bisoli viene murato dalla difesa, poi sbuca Donnarumma che tenta la botta. Gabriel dimostra ottimi riflessi e dice no.

Con il Grifo momentaneamente in dieci per infortunio di El Yamiq, le rondinelle ci provano con Bisoli da fuori area. Siluro di poco a lato.

Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione. Il Perugia soccombe sotto i colpi dei lombardi e rischia anche di capitolare. Gli uomini di Nesta hanno oltretutto prodotto davvero troppo poco.

All’inizio della ripresa fuori un pessimo Ngawa e dentro Felicioli.

Grande ripartenza del Perugia che fraseggia bene e al 51′ manda in porta Kingsley. Il nigeriano sbaglia la conclusione che va alta. Clamoroso errore.

Al 66′ Sadiq appoggia per Verre, ma il tiro del trequartista romano si perde fuori.

Azione avvolgente del Grifo, Bianco tenta una conclusione potente ma non centra il bersaglio.

Alla mezz’ora del secondo tempo esce un deludente Vido ed entra Han.

Il nordcoreano non fa tempo ad entrare che il Brescia chiude i conti. Lancio per Donnarumma che coglie totalmente impreparata la retroguardia perugina. A tu per tu col portiere l’attaccante non sbaglia. 0-2.

Anche la sfortuna ci si mette. Mazzocchi lascia partire un tiro potente e angolato, ma Andrenacci è super e devia in angolo.

Verre poco più tardi scocca un tiro simile che fa la barba al palo.

A 6′ dal 90esimo fa il suo esordio ufficiale col Grifo Falzerano. Esce Dragomir.

Dopo 4′ di recupero termina il match. Il Brescia espugna il “Curi”.

TABELLINO

PERUGIA – BRESCIA 2-0 (0-1)

PERUGIA: (4-3-1-2) Gabriel; Mazzocchi, El Yamiq, Gyomber, Ngawa (1′ st Felicioli); Kingsley, Bianco, Dragomir (39′ st Falzerano); Verre; Vido (30′ st Han), Sadiq. A disp.: Leali, Perilli, Cremonesi, Sgarbi, Falasco, Falzerano, Bordin, Kouan, Ranocchia, Mustacchio. All.: Nesta

BRESCIA: (4-3-1-2) Andrenacci; Sabelli, Romagnoli, Cistana, Mateju; Dessena, Tonali (45′ st Martienlli), Bisoli; Spalek; Torregrossa, Donnarumma (39′ st Morosini). A disp.: Bastianello, Gastaldello, Curcio, Cortesi, Lancini, Tremolada. All.: Corini

RETI: 5′ pt Torregrossa (B), 32′ st Donnarumma (B)

ARBITRO: Giua da Olbia (Borzomì-Capone)

NOTE: Ammoniti: 31′ pt Dragomir (P), 45′ pt Tonali (B), 17′ st Dessena (B), 32’Andrenacci (B). Angoli: 5-4 Recupero: 1′ pt – 4′ st

Nicolò Brillo