Il Grifo al “Tombolato” soffre ma riporta punti

78
Il Grifo al

Il Grifo al “Tombolato” soffre ma riporta punti. Precedenti in casa del Cittadella ad appannaggio del Perugia

In vista del match di lunedì 29 giugno in casa del Cittadella, i precedenti danno un forte slancio morale al Grifo.

Il Perugia, al “Tombolato”, in 4 incontri complessivi non ha mai perso: 1 vittoria e 3 pareggi, questo lo score.

L’ultima volta, nella gara risalente al 23 dicembre 2018, i ragazzi di mister Nesta sfiorarono il clamoroso colpaccio, ma in vantaggio prima con Melchiorri e poi con l’autorete di Cancellotti, sono stati sempre riacciuffati.

Il match terminò infatti 2-2 non senza qualche rammarico ma con un buon Perugia.

TABELLINO ULTIMO PRECEDENTE

CITTADELLA – PERUGIA 2-2 (1-1)

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Cancellotti, Adorni, Camigliano, Benedetti; Settembrini (30′ st Panico), Iori, Branca; Schenetti (43′ st Siega); Strizzolo, Finotto (21′ st Malcore). A disp: Maniero, Drudi, Dalla Bernardina, Pasa, Proia, Bussaglia, Scappini. All.: Venturato.

PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Mazzocchi, Gyomber, El Yamiq, Ngawa; Dragomir (30′ st Moscati), Bordin, Kingsley (39′ st Kouan); Verre; Vido, Melchiorri (23 st Mustacchio).
A disp: Leali, Perilli, Sgarbi, Cremonesi, Falasco, Ranocchia, Terrani, Bianchimano, Han. All.: Nesta.

ARBITRO: Guccini di Albano Laziale (Pagnotta – Bercigli).  IV uomo : Abbattista di Molfetta.

RETI: 26′ pt Verre (P), 34′ pt Schenetti (C), 12′ st Cancellotti aut (P), 31′ st Branca (C)

NOTE: Ammoniti: Verre e Melchiorri (P), Schenetti, Benedetti, Cancellotti e Settembrini. Angoli: 8 – 2. Recupero: 1′ pt; 5′ st.

Nicolò Brillo