Il Perugia ‘sbatte’ su Vigorito: quanti rimpianti a Lecce (0-0)

268
Lecce tanta roba, ma la difesa senza tanti pezzi. I salentini, autori di un gran campionato in crescendo, dovranno fare a meno di Lucioni e altri difensori contro il Grifo

Il Perugia ‘sbatte’ su Vigorito: quanti rimpianti a Lecce (0-0). Il numero uno dei salentini protagonista della sfida del ‘Via del Mare’. Le sue prodezze negano la vittoria alla squadra di Nesta

E’ uno 0-0 che lascia un grande rammarico quello raccolto dal Perugia in casa del Lecce. Se alla vigilia un pareggio sarebbe stato accolto con positività, alla luce dei novanta e più minuti disputati al “Via del Mare”, la squadra di Nesta ha di che recriminare. Sulla strada della vittoria i grifoni hanno incontrato l’estremo difensore salentino Vigorito, che soprattutto nel secondo tempo ha salvato il risultato in almeno tre occasioni. Una vittoria sfumata, che non mina tuttavia il processo di crescita del Perugia, apparso all’altezza della situazione anche in casa di un Lecce che sin qui aveva stupito tutti.

Lecce – Perugia 0-0

90′ QUATTRO MINUTI DI RECUPERO

88′ Haye entra per Mancosu

83′ Palombi manca il controllo in area di rigore

82′ Termina il match di Verre che lascia il suo posto a Bianchimano

79′ Destro pessimo di El Yamiq che ci ha provato da lontanissimo

72′ Cambio ne perugia. Fuori Tabanelli, al suo posto Armellino

71′ Melchiorri ci prova di nuovo. Altra risposta di Vigorito

71′ OCCASIONE PERUGIA! Han lanciato in area calcia addosso a Vigorito che salva ancora il punteggio

70′ Lucioni scherma il destro dal limite di Verre

69′ Primo cambio ospite. Fuori Vido dentro Han

68′ PETRICCIONE SALVA SULLA LINEA! Corner in mezzo, Gyomber calcia in controbalzo e a portiere battuto salva Petriccione di testa

67′ VIGORITO SALVA IL RISULTATO! Il portiere del Lecce salva tutto sul colpo di testa di Melchiorri. Kingsley fallisce la ribattuta

65′ Negli ultimi metri del campo nessuna delle due squadre riesce a far la differenza in questa fase

60′ Fuori Falco dentro La Mantia nel Lecce

54′ Contropiede Perugia. Kingsley serve Bordin che non conclude bene

54′ PALO LECCE! Il legno nega la gioia a Mancosu con la sua girata

46′ Inizia la ripresa

FINE PRIMO TEMPO 

44′ Sinistro debole di Melchiorri dal limite dell’area. La retroguardia del Lecce non ha problemi ad appropriarsi del pallone

41′ Destro di Bordini respinto da Meccariello che si oppone in scivolata

37′ Falco rientra sul sinistro, Gyomber fa opposizione con il corpo e smorza la sfera nelle mani di Gabriel

33′ Suggerimento in mezzo di Melchiorri che non trova nessuno dei suoi compagni. Può ripartire il Lecce

31′ Punizione battuta malissimo da Bordin per gli ospiti

29′ Gyomber anticipa Mancosu sul cross di Falco. Palla comodamente nelle mani di Gabriel

24′ OCCASIONE PERUGIA! Errore clamoroso di Melchiorri che in contropiede arriva in area a tu per tu con Vigorito. La conclusione di destro è fuori misura

21′ El Yamiq di testa libera l’area dal cross di Fiamozzi

18′ Buono spunto di Melchiorri che salta Tabanelli. Il giocatore della formazione umbra però si allunga troppo la sfera in area e permette l’intervento di Lucioni

14′ Falco prende in pieno la barriera ospite

14′ Punizione da posizione interessante per il Lecce

11′ Corner Lecce. Lucioni svetta in area, ma non imprime forza nella sfera. Gabriel blocca senza problemi

9′ Il Perugia sta facendo un ottimo giro palla in questa fase della sfida

7′ Fuori misura il destro a giro di Verre

6′ Gabriel fa suo il traversone di Scavone

5′ Largo il diagonale di Bordin da fuori area

1′ Inizia la sfida al Via del Mare

LECCE – PERUGIA 0-0

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Fiamozzi, Lucioni, Meccariello, Venuti; Tabanelli (26′ st Armellino), Petriccione, Scavone; Mancosu (43′ st Haye); Falco (16′ st La Mantia) , Palombi. A disp.: Bleve, Cosenza, Arrigoni, Lepore, Torromino, Marini, Dubickas, Armellino, Bovo. All.: Liverani.

PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Ngawa, Gyomber, El Yamiq, Mazzocchi; Kinglsey, Bordin, Dragomir; Verre (36′ st Bianchimano); Vido (23′ st Han), Melchiorri. A disp. Leali, Perilli, Bianco, Mustacchio, Sbarbi, Ranocchia,  Moscati, Falasco, Terrani, Kouan. All.: Nesta.

ARBITRO: Marinelli di Tivoli (Scatragli – Schirru). IV Ufficiale: Pillitteri di Palermo

NOTE: spettatori 10600. Amminiti: Dragomir e Melchiorri (P), Lucioni (L). Angoli: 6-2. Recupero: 1′ pt; 4′ st.