Il trapanese Pettinari re dei bomber senza rigori

258
Col ritorno del Trapani si chiude il quadro della B 2019/2020
foto: Sky Sport

Il trapanese Pettinari re dei bomber senza rigori! La particolare classifica cannonieri al netto dei calci di rigore premia Pettinari, 14 gol. Sul podio anche Galano del Pescara, 12 e Diaw del Cittadella, 11. Solo settimo Iemmello con 8 gol

Quella che pubblichiamo oggi, durante la sosta forzata del torneo per l’emergenza coronavirus, è una classifica particolare, è la classifica marcatori al netto di tutti i calci di rigore trasformati. Una classifica più veritiera rispetto a quella ufficiale che comprende i rigori trasformati, non uguale per tutti, perchè valorizza quanto di buono fatto durante il gioco dai vari calciatori e, soprattutto mette in evidenza le grosse difficoltà ad andare in gol su azione di alcune squadre, come nel caso del Perugia, con il solo Iemmello presente tra i primi cinquanta giocatori al settimo posto, in parità con altri quattro colleghi a quota otto, del Chievo, dodici in tutto, divisi equamente tra Meggiorini e Djordjevic. Al contrario si evince come squadre che non hanno giocatori in doppia cifra come il Benevento segnino a raffica con più giocatori, otto reti Sau, sette Coda, sei Insigne, cinque Viola, quattro Improta e tre lo stesso Moncini, arrivato nel Sannio solo a fine Gennaio, a conferma dell’ottimo lavoro sul gioco di squadra del mister Inzaghi. E lo stesso Crotone, la formazione che senza dubbio esprime il gioco migliore, con le dieci reti di Simy, le sette di Benali, le cinque di Crociata e le tre di Armenteros solo nel ritorno, al quale vanno aggiunte le due segnate a Benevento all’andata, è una macchina da gol. Il podio attuale vede il trapanese Pettinari, capocannoniere con quattordici gol, seguito dal pescarese Galano con dodici e da Diaw del Cittadella con undici. Rimane chiaro, comunque, come sia stato importante, per l’economia della classifica delle loro squadre, riuscire a trasformare tutti i calci di rigore tirati come successo a Iemmello, nove su nove, al salernitano Kijine, sei su sei e a Iori del Cittadella cinque su cinque.

Questa l’attuale classifica marcatori senza i rigori trasformati

Pettinari (Trapani) 14

Galano (Pescara) 12

Diaw (Cittadella) 11

Simy (Crotone) 10

Marconi (Pisa) 9

Djuric (Salernitana) 9

Sau (Benevento) 8

Mancuso (Empoli) 8

De Luca (Entella) 8

Forte (Juve Stabia) 8

Iemmello (Perugia) 8

Scamacca (Ascoli) 7

Coda (Benevento) 7

Riviere (Cosenza) 7

Benali (Crotone) 7

Ragusa (Spezia) 7

Insigne (Benevento) 6

Djordjevic (Chievo) 6

Meggiorini (Chievo) 6

Dionisi (Frosinone) 6

Marras (Livorno) 6

Machin (Pescara, ceduto) 6

Jallow (Salernitana) 6

Gyasi (Spezia) 6

Ninkovic (Ascoli) 5

Viola (Benevento) 5

Asencio (Cosenza/Benevento) 5

Palombi (Cremonese) 5

Armenteros (Crotone/Benevento) 5

Crociata (Crotone) 5

Frattesi (Empoli) 5

Poli (Entella) 5

Canotto (Juve Stabia) 5

Nzola (Trapani/Spezia) 5

Aramu (Venezia) 5

Bocalon (Venezia) 5

Capello (Venezia) 5

Da Cruz (Ascoli) 4

Morosini (Ascoli, da Gennaio) 4

Improta (Benevento) 4

Kragl (Benevento) 4

Proia (Cittadella) 4

Ciano (Frosinone) 4

Paganini (Frosinone) 4

Marsura (Livorno) 4

Gavazzi (Pordenone) 4

Pobega (Pordenone) 4

Moncini (Benevento, da Gennaio) 3

Parigini (Cremonese, da Gennaio) 3

Tutino (Empoli, da Gennaio) 3

Abbiamo inserito in classifica anche Moncini, Parigini e Tutino, anche se a quota tre, perchè hanno iniziato a giocare in B dopo il mercato di Gennaio. Purtroppo, solo a quota tre, troviamo, insieme ad altri venticinque giocatori, anche il primo grifone in classifica dopo Iemmello, Melchiorri, a conferma di come il Perugia, finora, sia la squadra che ha segnato meno gol, rigori a parte, di tutta la Serie B e questo dato è probabilmente il responsabile principale della deludente classifica del Grifo!

Danilo Tedeschini