Internazionali di Perugia: su il sipario sul main draw

    66
    Internazionali di Perugia: su il sipario sul main draw. Bene il serbo Milojeviced il francese De Shepper, il perugino De Bernardis si arrende nel doppio

    Internazionali di Perugia: su il sipario sul main draw. Bene il serbo Milojeviced il francese De Shepper, il perugino De Bernardis si arrende nel doppio

    Inaugurato il main draw con una giornata di grande tennis. Il campo centrale è stato aperto alle ore 13:00 con il match tra Daniel Elahi Galan e la testa di serie numero 5 del tabellone, Nikola Milojevic. La partita è terminata a favore del serbo Milojevic con punteggio di 7-6 6-2. A seguire Daniel Gimeno Traver batte Roberto Cid per 7-5 6-3.

    Avanza anche il francese Kenny De Shepper, testa di serie numero 9 contro il croato Serdarusic.  Alle 19.00 è la volta di Alessandro Giannessi, messo alla prova dall’argentino Facundo Arguello.

    Sul Grand Stand Jacopo Berrettini cede il posto allo spagnolo Taberner, che si è imposto per 6-2 6-2. Gregoire Barrere invece si è ritirato per un dolore alla gamba ed ha automaticamente fatto accedere al secondo turno l’ungherese Attila Balazs, numero 179 del ranking mondiale ATP.

    In doppio passano il turno gli italiano Federico Gaio ed Andrea Pellegrino, battendo il perugino Alessio De Bernardis in coppia con il croato Mate Delic con punteggio di 6-2 7-6. Accedono agli ottavi anche Matteo Donati e Daniele Bracciali.

    Nel pomeriggio l’esordio di Nikolas Almagro in doppio con il connazionale spagnolo Bernabe Zapata Miralles, che superano i croati Draganja e Sabanov.

    Una terza coppia italiana prosegue la corsa verso il titolo, sono Jacopo Berrettini ed Enrico Dalla Valle che vincono sui più esperti Lorez-Perez e Trungelliti. Ultimo match in doppio vinto da Martinez e Ojeda Lara contro Galdos e Zeballos.