Junior Tennis Perugia e Istituto Comprensivo Perugia 5 premiati a Roma

    174

    Junior Tennis Perugia e Istituto Comprensivo Perugia 5 premiati a Roma. Il responsabile tecnico del progetto Grasselli ha ricevuto il riconoscimento dal Ministro Valeria Fedeli

    Una giornata indimenticabile per lo Junior Tennis Perugia e per l’Istituto Comprensivo Perugia 5 che al Foro Italico di Roma sono stati premiati tra i dieci binomi finalisti del progetto “Racchette di Classe 2017-18”, promosso dalla Federtennis e riconosciuto da Coni e Ministero Istruzione, Università e Ricerca. Lo Junior Tennis Perugia per l’importante iniziativa che riguarda oltre al tennis anche le discipline sportive del badminton e del tennis tavolo, ha ‘adottato’ l’Istituto Comprensivo Perugia 5, i cui alunni dallo scorso dicembre hanno avuto modo di partecipare a 10 lezioni ludico-ricreative e di gioco-sport tenute per la parte tennistica dai Maestri dello Junior Andrea Grasselli, Stefano Lillacci e Francesco Vazzana. Grande soddisfazione espressa oltre che dai vertici del club di via XX settembre, anche da parte del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Perugia 5 Prof. Fabio Gallina e dalla responsabile scolastica del progetto Ins. Monia Fabi. A Roma la delegazione perugina, composta dal responsabile tecnico del progetto Maestro Andrea Grasselli e da alcuni studenti dell’istituto, ha ricevuto l’importante riconoscimento direttamente dalle mani del Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Valeria Fedeli e del presidente della Federtennis Angelo Binaghi. I ragazzi per l’occasione hanno avuto anche modo di ‘vivere’ la splendida atmosfera degli Internazionali BNL d’Italia di tennis, che scatteranno nel fine settimana con le qualificazioni.

    Cos’è Racchette di Classe

    “Racchette di Classe” è il progetto che riunisce tre Federazioni Sportive Nazionali (Federazione Italiana Tennis, Federazione Italiana Badminton e Federazione Italiana Tennis Tavolo) attraverso il quale si offre l’opportunità agli alunni della Scuola primaria di sperimentare alcuni importanti aspetti formativi del MiniTennis, del MiniTennisTavolo e del MiniBadminton. Il progetto è l’espressione di una sinergia tra questi tre sport di racchetta che nasce dall’integrazione dei progetti federali “A scuola con la racchetta – FIT” e “Shuttle Time – FIBa” e della proposta didattica “Tennistavolo a Scuola: a scuola di tennistavolo” della FITET, volti alla promozione e diffusione dell’attività ludico motoria tra i giovanissimi. Alla sua terza edizione dopo una fase sperimentale, “Racchette di Classe” ha coinvolto quest’anno oltre 160mila bambini e bambine di 640 Scuole Primarie e Istituti Comprensivi. I finalisti del progetto, oltre 800 giovanissimi, sono stati a Roma per la due giorni della festa finale (7 e 8 maggio) in occasione dell’edizione 2018 degli Internazionali BNL d’Italia.