Kouan si veste da bomber, Kingsley ha le ‘duracell’

209

Kouan si veste da bomber, Kingsley ha le ‘duracell’. I due giovani centrocampisti trascinato il Grifo alla vittoria contro il Foggia. Bene anche Mazzocchi, El Yamiq e Verre

Le pagelle di Perugia – Foggia a cura di Andrea Sonaglia

GABRIEL 6.5 – Piede da regista in occasione del raddoppio di Kouan: anche Nesta plaude il suo rinvio. Sempre attento tra i pali.

MAZZOCCHI 6.5 – Buona prestazione per intensità in fase propositiva e per concentrazione in quella difensiva.

GYOMBER 6 – Un po’ ruvido negli interventi, uno gli costa anche il giallo. Nel complesso ordinato e attento.

EL YAMIQ 6.5 – Conferma anche contro il Foggia di essere in un ottimo stato di forma, che al momento ne fa il centrale più affidabile a disposizione di Nesta.

FALASCO 6 – Molto prezioso e incisivo sui calci da fermo. Prestazione di sostanza e senza sbavature.

KINGSLEY 7 – Suo l’assist per il secondo gol di Kouan. Solito motorino inesauribile in mezzo al campo, con la grande capacità di capovolgere in un lampo il fronte offensivo del Perugia.

BIANCO 6 – Prestazione in crescendo per il capitano, al rientro dopo aver perso nelle ultime settimane il ballottaggio con Bordin. La sua esperienza al servizio delle freschezza di Kouan e Kingsley.

KOUAN 7.5 – Mai banale quando decide di iscriversi nel tabellino marcatori. Due gol nelle prime due apparizioni lo scorso anno (Entella e Pescara) e doppietta quest’anno alla prima maglia da titolare. Bravo e prezioso.

VERRE 6.5 – Non riesce a incrementare il suo score realizzativo stagionale, a volte anche per troppa frenesia. Quando la palla passa per i suoi piedi si ‘accende la musica’. Ne sa qualcosa Kouan in occasione del gol del vantaggio (MUSTACCHIO sv).

MELCHIORRI 6 – Il ‘mandzukic’ biancorosso gioca di sponda e corre per due. Sforzi che gli costano un po’ di lucidità in area avversaria e l’infortunio che lo costringe ad uscire anzitempo. (VIDO 6.5 – Tra i più pericolosi nella ripresa. Prima sciupa due buone occasioni, poi in pieno recupero centra il tris).

HAN 6 – Ancora lontano dal giocatore conosciuto e apprezzato lo scorso anno. Ha bisogno di tempo e soprattutto di giocare. Voto di stima. (CREMONESI 6 – Dà una mano nel finale).

NESTA 7 – Dopo tre pareggi consecutivi, il suo Perugia ritrova con merito la vittoria. Bene le scelte iniziali, su tutte quella di Kouan. Visti i presupposti, ‘anno zero’ e prima esperienza in B, sta facendo un ottimo lavoro.