Lanza trascinatore e la Sir ottiene la decima vittoria consecutiva

    127
    Sir Safety Conad Perugia vs Vero Volley Monza, 3ª giornata di ritorno, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Superlega Credem Banca presso PalaBarton Perugia IT, 19 gennaio 2020. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2020-01-19/ND5_1523-llive]

    Lanza trascinatore e la Sir ottiene la decima vittoria consecutiva. Monza è battuta per 3-0, grazie ad un’ottima fase break. Ora testa ai quarti di Coppa Italia in programma mercoledì prossimo

    All’esordio al PalaBarton nel nuovo anno, la Sir Safety Conad sigla la decima vittoria consecutiva (la tredicesima se contiamo anche le gare di Champions). Tutti i Block Devils sugli scudi: Colaci è protagonista di salvataggi spettacolari, De Cecco splendido in regia serve palloni preziosi ai propri compagni. Tuttavia, il vero mattatore di giornata è Filippo Lanza, che vince il secondo premio MVP consecutivo dopo quello ottenuto giovedì sera a Verona: 13 punti per lui (61% in attacco e 2 ace) e da un lavoro importante anche in seconda linea (44% di ricezione positiva). Miglior realizzatore Wilfredo Leon con 14 punti. Con questo successo, La Sir si prepara nel migliore dei modi alla fase decisiva della stagione. Mercoledì, sempre al PalaBarton, andranno in scena i quarti di finale di Coppa Italia, quando, sempre a Pian di Massiano, arriverà la Kione Padova. Gara importante, da dentro o fuori (ricordiamo che è gara secca), e che darà accesso alla Final Four di Bologna che assegnerà il titolo. Un match quindi assolutamente da non fallire.

    CRONACA

    Russo e Podrascanin i centrali scelti da Heynen. Parte meglio Monza con il muro di Beretta (1-3). Due di Leon pareggiano, due di Kurek riportano avanti i brianzoli (3-5). Lanza impatta (5-5). Smash di Russo, errore di Dzavoronok, contrattacco di Lanza e Perugia è avanti (9-6). Ancora Lanza sempre in contrattacco (10-6). Ace di Orduna (11-9). Il muro di Yosifov riporta Monza a contatto (14-13). Attacco ed ace di Leon (16-13). Ace anche per Atanasijevic, poi super muro di Russo (20-15). Arriva un altro ace, il numero 400 in Superlega, per Atanasijevic (21-15). Perugia gira a dovere e chiude un altro primo tempo con Russo (23-16). Leon porta i suoi al set point (24-16). Chiude l’errore di Kurek (25-18).

    È Lanza a spingere Perugia in avvio di secondo parziale (6-3). Mette anche l’ace Lanza (8-4). Kurek dimezza (10-8). Perugia riparte alla grande con Atanasijevic e Lanza e poi con l’ace di Leon a 128 Km (14-8). Russo chiude la strada a Sedlacek (18-11). Contrattacco vincente di Leon (20-12). Monza accorcia con il turno di Dzavoronok dai nove metri (22-17). Leon ed il muro di Podrascanin portano Perugia al set point (24-17). Out Louati, i Block Devils raddoppiano (25-17).

    È Monza, con Buchegger per Kurek, ad avere la partenza migliore nella terza frazione (6-8). Il muro di Podrascanin impatta, l’errore di Beretta vuol dire sorpasso Perugia (11-10). Errore di Buchegger e poi muro di Leon (14-11). L’attacco out di Podrascanin riporta le squadre a contatto (15-14). Il muro di Beretta certifica la parità (17-17). Ace di Lanza (19-17). Louati pareggia subito (19-19). Due in fila di Leon (21-19). Invasione del muro brianzolo (22-19). Lo smash di Leon porta Perugia al match point (24-20). Chiude il primo tempo di Podrascanin (25-21).

    I COMMENTI

    Roberto Russo (Sir Safety Conad Perugia):

    “Volevamo riprendere il ritmo dopo Verona e stasera siamo riusciti a giocare una bellissima pallavolo, facendo benissimo nella correlazione muro-difesa ed in battuta. Ora dobbiamo proseguire a lavorare in vista delle prossime partite”.

    Santiago Orduna (Vero Volley Monza):

    “Per giocare contro una squadra come Perugia ci manca di giocare ad altro livello con continuità. Noi a volte non riusciamo a fare due cose di fila bene, ci manca una costanza di squadra per giocare tutta la partita a questo livello”.

    IL TABELLINO

    SIR SAFETY CONAD PERUGIA – VERO VOLLEY MONZA 3-0

    Parziali: 25-18, 25-17, 25-21

    SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco, Atanasijevic 9, Russo 10, Podrascanin 8, Leon 14, Lanza 13, Colaci (libero), Zhukouski, Piccinelli, Taht. N.e.: Plotnytskyi, Ricci (libero), Hoogendoorn, Biglino. All. Heynen, vice all Fontana.

    VERO VOLLEY MONZA: Orduna 1, Kurek 10, Yosifov 5, Beretta 3, Louati 4, Dzavoronok 9, Goi (libero), Galassi, Sedlacek, Calligaro, Buchegger 5, Federici (libero). N.e.: Capelli, Ramirez Pita. All. Soli, vice all. Parisi.

    Arbitri: Mauro Goitre – Stefano Cesare

    LE CIFRE – PERUGIA: 14 b.s., 7 ace, 44% ric. pos., 11% ric. prf., 51% att., 8 muri. MONZA: 12 b.s., 2 ace, 37% ric. pos., 12% ric. prf., 42% att., 4 muri.

    Daniele Giacanelli