Lorenzo Campanile si aggiudica la 15/a edizione della Bizzarri Golf Cup

    197

    Lorenzo Campanile si aggiudica la 15/a edizione della Bizzarri Golf Cup. Secondo e terzo, assoluti, sono Fabio Lepri da Gubbio e Andrea Ginocchietti da Perugia

    Si conferma come uno dei tornei più belli a livello nazionale dedicato ai non professionisti e agli amanti del golf. Orami di diritto tra gli eventi amatoriali più apprezzati ed attesi del panorama golfistico. La 15/a edizione della Bizzarri Golf Cup sì è chiusa domenica 10 giugno dopo tre giorni in cui le mazze si sono incrociate tra buche e prati, bunker e green. Amicizia e rivalità, sport e divertimento, agonismo e relax, hanno caratterizzato ancora una volta l’appuntamento andato in scena da venerdì 8 nella suggestiva cornice del Golf Club Perugia.

    Ad aggiudicarsi la coppa come vincitore assoluto è stato il perugino Lorenzo Campanile. Già primo nel 2015, Campanile porta quindi a casa il trofeo per la seconda volta. Secondo e terzo classificati, assoluti, sono invece Fabio Lepri da Gubbio e Andrea Ginocchietti da Perugia, rispettivamente primo lordo e secondo loro della Prima categoria. Tre in totale le categorie, con oltre 200 iscritti provenienti da tutta Italia e non solo a decretare il successo anche numerico dell’evento sportivo con pure circa mille partecipanti alle varie iniziative collaterali.

    Domenica 10 giugno al Golf Club di Santa Sabina, alla fine delle gare, si è svolta la premiazione del torneo ideato e organizzato dal 2004 grazie alla passione per il golf di Marco Bizzarri, presidente della Bizzarri Group di Foligno (azienda folignate leader nell’arredamento per la GDO). Marco Bizzarri ha voluto ringraziare tutti i partecipanti, i partner che hanno consentito la realizzazione dell’edizione 2018 e il main sponsor di quest’anno: l’appuntamento con la Bizzarri Golf Cup è stata infatti resa ancora più prestigiosa grazie alla presenza di uno sponsor di levatura mondiale come la compagnia aerea Turkish Airlines. Ringraziamenti anche al circolo del Golf Club. E pure il presidente del Club di Santa Sabina e la direttrice, rispettivamente Giuseppe Bellini e Valentina Franchi, hanno speso belle parole per la tre giorni: “Una gara fantastica e grande presenza di giocatori e pubblico anche quest’anno – hanno detto – e ringraziamo gli organizzatori della Bizzarri per aver scelto ancora il nostro club che ha messo a disposizione dei campi perfetti”. Non sono voluti mancare all’appuntamento sportivo nemmeno Leon, il nuovo importante acquisto della Sir Volley, e il suo neoallenatore Lorenzo Bernardi che sono passati per un saluto indossando maglietta e cappellino ufficiale della manifestazione.

    La Bizzarri Golf Cup è un evento golfistico che si è evoluto negli anni in una manifestazione che combina sport, natura, gastronomia, cultura e passione per il territorio. Anche l’edizione 2018 ha visto infatti l’immancabile tour enogastronomico e culturale, ideato e curato da Riccardo Bizzarri, che attraverso visite guidate e itinerari all’insegna dell’arte e della cultura ha valorizzato e promosso l’immagine dell’Umbria e delle sue bellezze. La tre giorni, intensa ed unica, è stata così rivolta anche agli oltre mille ospiti, tra partecipanti e accompagnatori, all’insegna del divertimento e della conoscenza. La cena di gala di sabato 9 giugno è stato poi il momento di massima convivialità dell’intera manifestazione. Ad animare la serata un ospite speciale come il folignate Federico Angelucci (vincitore dell’edizione 2007 di Amici di Maria De Filippi, Angelucci ha incantato pubblico e critica nel corso dell’ultima edizione della trasmissione di Rai Uno ‘Tale e Quale Show’). La tre giorni di iniziative è stata realizzata anche in collaborazione con Argilla Eventi e Comunicazione.

    La gara sportiva, suddivisa in 3 categorie, ha rappresentato per i golfisti provenienti da tutta Italia e dall’Europa, un’occasione per mettersi alla prova in una sfida appassionante. Questa la classifica finale:

    Vincitore assoluto

    Lorenzo Campanile 148

    Prima categoria

    1 lordo – Fabio Lepri 151

    2 lordo – Andrea Ginocchietti 155

    1 netto – Giovanni Cristofani 144

    Seconda categoria

    1 lordo – Stefano Migliosi 177

    2 lordo – Nicola Ciri 178

    1 netto – Federico Gaggi 149

    Terza categoria

    1 lordo – Marco Micheli 25

    2 lordo – Alberto Lazzaroni 25

    1 netto – Marco Cerbini 71

    Premi speciali

    1 lady – Isabella Antonelli

    1 junior lady – Aurora Antonelli

    1 junior maschile – Matteo Meloni

    1 senior – Bruno Zucchetta

    1 Driving contest – Asph filip