Lrn Perugia: Cammarota di bronzo agli europei under 15

164
Lrn Perugia: Cammarota di bronzo agli europei under 15. Il pallanuotista della Libertas sul podio della manifestazione di Burgas con la nazionale italiana di categoria

Lrn Perugia: Cammarota di bronzo agli europei under 15. Il pallanuotista della Libertas sul podio della manifestazione di Burgas con la nazionale italiana di categoria

Medaglia di bronzo per Riccardo Cammarota ai campionati europei Under 15.

Il pallanuotista perugino della Libertas Rari Nantes, scelto dal CT azzurro Massimo Tafuro per far parte della squadra nazionale di categoria, è volato a Burgas (Bulgaria), dove dal 21 al 28 luglio ha preso parte agli europei Under 15, tornando a casa con la medaglia al collo.  

Nell’incontro d’esordio i giovani nazionali annientano l’Olanda per 13 reti a 7. Nel secondo appuntamento un altro bel successo per gli azzurrini di Tafuro, che battono la Georgia con un risultato di 12-8.

Il tris di vittorie arriva nel match contro la Russia, sconfitta 11-6 dalla nazionale italiana.

Nei quarti il “bel paese” affonda di misura la rappresentativa spagnola ai tiri di rigore, conquistando la semifinale. Sono  gli ungheresi ad infrangere i sogni di Cammarota e dei suoi compagni, che soccombendo 6-8, vedono sfumare la finale per l’oro.

Nella lotta al bronzo però l’Italia ha la meglio, superando la Grecia per 9 reti a 8, riuscendo a salire sul terzo gradino del podio,  accanto alla nazionale Ungherese (oro) e al Montenegro (argento).

Una bella impresa che, sulla scia dell’oro mondiale del sette bello, si spera vada ad alimentare l’interesse per questa disciplina, ancora oscurata dagli sport maggiori.

Grande esperienza e crescita anche per Riccardo, che con i suoi compagni di squadra ha vissuto le emozioni di un campionato europeo, disputato per la prima volta in assoluto da questa categoria, testando anche le regole nuove, che entreranno in vigore in via definitiva nella prossima stagione, con la speranza di rendere questa disciplina ancora più spettacolare. Cammarota, cresciuto con la Libertas Rari Nantes Perugia, fin dalle prime bracciate, ha avuto l’opportunità di vivere, dopo anni di allenamenti e sacrifici, una stagione con i fiocchi, che lo ha portato a disputare durante l’anno tornei internazionali e collegiali; gli europei a Burgas sono stati la ciliegina sulla torta. 

Riccardo, classe 2004,  è il secondo atleta della società umbra che porta a casa un bronzo ai campionati europei, segno che la Libertas Rari Nantes sa preparare pallanuotisti competitivi, al pari dei club più storici del settore.

In questo anno agonistico ben 5 atleti della società sono stati monitorati dai CT delle nazionali giovanili maschili e femminili.