Per il Grifo almeno una “x”: a Pescara è 1-1

86

Per il Grifo almeno una “x”: a Pescara è 1-1. Vido risponde nella ripresa al gol di Memushaj. Nel finale espulso Sgarbi

Un Perugia non certo particolarmente esaltante, specie nel primo tempo, riesce quantomeno a riportare un buon punto da Pescara, anche se in ottica play-off la vittoria era senza dubbio maggiormente auspicabile.

Guardando il bicchiere mezzo pieno si può dire che lo scontro diretto col Pescara è ora a favore del Grifo, ma alcuni segnali lanciati dai singoli nel match dell’Adriatico non sono stati per nulla incoraggianti.

Nel primo tempo i Grifoni si sono visti poco. Verre ha provato un tiro da distanza strozzando però troppo la conclusione.

E al primo tiro in porta gli abruzzesi hanno punito i Nesta boys. Punizione dal limite, barriera e sulla ribattuta Memushaj ha esploso un tiro potente e angolatissimo sul quale nulla ha potuto Gabriel.

Ripresa in cui il Grifo parte sempre al trotto. Ciofani va vicino al 2-0, ma al 26′ della ripresa Vido interrompe il suo digiuno: cross di Falzerano, l’attaccante prolunga di testa e beffa Fiorillo.

Nel finale Sgarbi viene ammonito per la seconda volta. Salterà Perugia-Lecce.

Non succede altro. All’Adriatico finisce 1-1.

PESCARA – PERUGIA 1-1 (1-0)

PESCARA: (4-3-3) Fiorillo; Ciofani (43′ st Balzano), Perrotta, Scognamiglio, Del Grosso; Memushaj, Bruno (33′ st Crecco), Brugman; Marras, Mancuso, Sottil (39′ st Bellini). A disp.: Farelli, Kastrati, Bettella, Elizalde, Pinto, Camilleri, Kanouté, Antonucci, Capone, Monachello. All.: Pillon

PERUGIA: (4-3-1-2) Gabriel; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Mazzocchi; Kingsley (9′ st Falzerano), Carraro (1′ st Bianco), Dragomir; Verre (38′ st El Yamiq); Vido, Sadiq. A disp.: Bizzarri, Perilli, Cremonesi, Falasco, Bordin, Kouan, Ranocchia, Moscati, Melchiorri, Han. All.: Nesta

RETI: 29′ pt Memushaj (PE), 26′ st Vido (PG)

ARBITRO: Antonio Rapuano di Rimini (Marchi-Dei Giudici)

NOTE: Ammoniti: 31′ pt Sgarbi (PG), 2′ st Perrotta (PE), 31′ st Bruno (PE), 35′ st Scognamiglio (PE). Espulsi: 37′ st Sgarbi (doppia ammonizione, PG). Recupero: 0′ pt – 3′ st

Nicolò Brillo