Perugia: prove di 4-3-2-1

381
Perugia: prove di 4-3-2-1. Oddo deciso a puntare sull'albero di Natale. Chi gli attuali interpreti?

Perugia: prove di 4-3-2-1. Oddo deciso a puntare sull’albero di Natale. Chi gli attuali interpreti?

Le prime indicazioni dagli allenamenti dei Grifoni portano a pensare ad un Massimo Oddo che punterà almeno inizialmente ad un modulo ad “albero di Natale”.

Il 4-3-2-1 è stato infatti già proposto nelle prime partitelle della preparazione estiva.

Andiamo a cercare di capire quali i possibili interpreti stando ai trasferimenti completati ad oggi, 17 luglio 2019.

In porta c’è Leali che comunque, in caso di arrivo di Vicario, saluterà.

La difesa vede la coppia di centrali composta da Gyomber e Rodin, con Rosi e Di Chiara a spingere sulle fasce.

Carraro sarà il perno centrale del centrocampo con Falzerano e Dragomir ai lati.

Iemmello è la punta di riferimento, senza se e senza ma. Ma chi alle sue spalle?

Attualmente i più adatti, a nostro avviso, sarebbero Fernandes e Capone.

PERUGIA (4-3-1-2): Leali; Rosi, Gyomber, Rodin, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Dragomir; Fernandes, Capone; Iemmello.

Cosa manca ancora? Aldilà del nodo portiere ancora da sciogliere, serviranno senza dubbio altri due centrali.

In mediana, in caso di addio di Bianco, la rosa necessita di un altro regista oltre ad una mezzala possibilmente di qualità.

Davanti molto dipenderà dalla permanenza o meno di Melchiorri. Uno o due innesti sono auspicabili.

Nicolò Brillo