Prima trasferta in terra sarda per la Faroplast School Volley Perugia

    252

    Arriva la prima trasferta a Cagliari della stagione. In casa della Pallavolo Alfieri Cagliari uno scontro che potrebbe dare una svolta al cammino della Faroplast Perugia

    Manca poco al giro di boa del campionato di B2 femminile girone G. Nella dodicesima giornata la Faroplast School Volley Perugia vola in Sardegna ospite della Pallavolo Alfieri Cagliari. La gara è in programma sabato 12 gennaio alle ore 15.30.

    Le “scolare” sono in serie positiva da quattro turni, un trend che ha consentito loro di scalare posizioni e lasciare i bassifondi proprio alle cagliaritane. L’Alfieri Cagliari, però, sta facendo bene in quest’ultimo periodo e la classifica non è ancora compromessa.

    La squadra sarda è retrocessa dalla B1 e, dopo aver confermato il tecnico Andrea Loi, in estate è partita una parziale rivoluzione nel roster. L’inizio stagione è stato deludente, ma nelle ultime gare ci sono stati incoraggianti segnali di ripresa. In una classifica corta, solo sette punti le distanziano dalla salvezza, lo scontro con la Faroplast School Volley Perugia assume una rilevanza notevole.

    Le ragazze della Faroplast School Volley Perugia, guidate da Farinelli, si presentano ancora una volta in emergenza nella insidiosa trasferta di Cagliari. Oltre al forfait per infortunio di Ceccarelli, in settimana la società e la schiacciatrice Lisa Battaglini hanno risolto consensualmente il rapporto. Un organico ridotto, ma voglioso di fare bene e dare seguito alla striscia di quattro risultati utili. Gallina si è ripresa dal malore che l’aveva colpita durante l’ultima gara e sarà in cabina di regia a guidare le sue compagne.

    Arbitreranno i sigg.ri Daniele Campanile e Marco Artina provenienti dalla Lombardia.

    Probabile formazione Cagliari: sulla diagonale di posto due Collu e Martis, in banda Gargiulo e Sanna, centrali Aritzu e Farci, libero Dessi.

    Probabile formazione Perugia: Gallina in regia e Uccellani opposto, Bernini e Iacobbi in posto tre, laterali Corselli e Valocchia, libero Pici.