Serse ringrazia Melchiorri: il Grifo stende il Livorno di misura

215
Serse ringrazia Melchiorri: il Grifo stende il Livorno di misura. Un gol del cigno di Treia risolve il monday night del Curi

Serse ringrazia Melchiorri: il Grifo stende il Livorno di misura. Un gol del cigno di Treia risolve il monday night del Curi

Il Perugia torna finalmente alla vittoria davanti al proprio pubblico. Un Livorno pressochè inconsistente in zona gol viene “matato” da un gol di testa nel primo tempo di Melchiorri. Sarà l’ultima perla del cigno di Treia dalle parti del Curi? Staremo a vedere cosa riserveranno gli ultimi giorni di mercato. Buono il ritorno davanti al proprio pubblico per Serse Cosmi, anche se nella ripresa i suoi uomini non hanno certo brillato. Ma per ora va bene così, in attesa di ulteriori rinforzi.

PERUGIA – LIVORNO 1-0 (1-0)

PERUGIA (3-5-2): Vicario; Rosi, Angella, Gyomber; Mazzocchi (36′ st Benzar), Falzerano, Konaté (19′ st Carraro), Nicolussi Caviglia, Nzita; Falcinelli, Melchiorri (39′ st Buonaiuto). A disp.: Fulignati, Albertoni, Sgarbi, Dragomir, Kouan, Capone. All.: Cosmi

LIVORNO (3-5-2) : Plizzari; Gonnelli (24′ st Pallecchi), Bogdan, Gasbarro (27′ st Morelli); Del Prato, Rocca, Agazzi, Viviani (36′ st Rizzo A.), Porcino; Braken, Murilo. A disp.: Zima, Coppola, Ruggiero, Ricci, Rizzo L., Marie-Sainte, Mazzeo. All.: Tramezzani

RETI: 29′ pt Melchiorri (P)

ARBITRO: Alessandro Prontera di Bologna (Lombardi-Annaloro). IV uomo: Lorenzo Illuzzi di Molfetta

NOTE: Ammoniti: 16′ st Gyomber (P), 22′ st Agazzi (L), 32′ st Viviani (L), 33′ st Carraro (P), 44′ st Pallecchi (L). Angoli: 5-3. Recupero 0′ pt – 4′ st

Nicolò Brillo