Junior Tennis Perugia all’assalto del Match Ball Firenze: serve una rimonta storica

    78
    Junior Perugia a caccia dello spareggio promozione. Ultima sfida del girone contro Lecce. Con un risultato positivo arriva il pass per giocarsi il salto di categoria

    Junior Tennis Perugia all’assalto del Match Ball Firenze: serve una rimonta storica. I ragazzi di Tarpani, sconfitti 4-2 all’andata, provano a capovolgere le sorti per approdare in A1

    Una domenica per la storia. La giovane truppa di Roberto Tarpani va all’assalto del Match Ball Firenze e più propriamente dalla serie A1 di tennis, traguardo mai centrato da una formazione umbra. Dopo il 4-2 dell’andata, con i perugini sconfitti a Bagno a Ripoli, domenica dalle ore 11 sui campi di via XX settembre, nella finale playoff di ritorno, allo Junior Tennis Perugia servirà un’autentica impresa in rimonta per festeggiare la promozione (a parità di vittorie si disputa un eventuale doppio di spareggio). “Sappiamo che sarà durissima, ma come sempre i ragazzi ce la metteranno tutta per onorare la maglia, il club e questo meraviglioso sport” commenta il capitano gialloblù Roberto Tarpani. Che solo domenica mattina scioglierà la riserva sul possibile impiego o meno del talento Francesco Passaro, che poche settimane fa al Tennis Club Perugia ha fatto soffrire non poco il campione italiano Lorenzo Sonego (nr.46 mondiale), costretto al ritiro domenica scorsa a causa di problemi fisici sul 4-1 al cospetto del francese Eysseric. Per il resto tutti arruolabili i perugini, pronti a dare battaglia in una giornata che sicuramente regalerà grandi emozioni a tutti gli appassionati della racchetta. La formula prevede come al solito quattro incontri di singolare e due doppi, tutti gli aggiornamenti sul livescore del sito www.federtennis.it