La 3M Perugia attende Nottolini Capannori per allungare in vetta

99
La squadra di coach Buonavita chiamata alla trasferta in casa della temibile formazione romana. L’ex Giugovaz: “Campo difficile ma noi siamo sulla strada giusta”

Altra delicata sfida per la formazione di coach Buonavita, chiamata ad affrontare tra le mura amiche la compagine toscana che insegue a -3 in classifica. Pallavolo Perugia in campo per la ‘colletta alimentare’ e nella lotta alla violenza sulle donne

 

Dopo sei vittorie consecutive, di cui cinque piene e l’ultima conquistata al tie-break in quel di Moie, la 3M Perugia cerca il settimo sigillo in campionato nella speranza di allungare ulteriormente in vetta alla classifica. Prossimo avversario della formazione biancorossa sarà la Toscana Garden Nottolini Capannori (sabato 27 novembre ore 17 palestra Capitini), squadra tosta e di livello che insegue Pero e compagne con soli 3 punti di distacco (17 VS 14). Una sfida al vertice e dall’alto contenuto tecnico, che può dire tanto sulle reali potenzialità della 3M. La Nottolini Capannori arriva a Perugia forte di una retroguardia molto aggressiva e di un impeccabile fase muro/difesa, che la contraddistingue ormai da anni.  I pericoli in avanti sono portati dall’opposta Coselli, dal ‘posto 4’ Salvestrini e dalla centrale Bianciardi. Tutte e tre ottime attaccanti coadiuvante a turno anche da Tesanovic, Sciabordi e Varani. Un roster completo e competitivo, che nelle due trasferte sin qui disputate ha sempre vinto (De Mitri e Pieralisi Jesi), anche se è reduce da due sconfitte interne, entrambe al tie-break, contro Castelbellino Moie e Lucky Wind Trevi.

Per centrare la settima vittoria consecutiva, coach Buonavita si affiderà con tutta probabilità al sestetto base composto da Manig al palleggio, Pero e Fava al centro, Bianchini opposto, Giugovaz e Traballi ai lati e Rota libero. La gara del Capitini sarà diretta Andrea Bonomo e Filippo D’Amico.

COLLETTA ALIMENTARE e LOTTA ALLA VIOLENZA SULLE DONNE, PALLAVOLO PERUGIA C’E’

Sabato 27 novembre sarà anche la giornata della ‘colletta alimentare’, organizzata dal Banco Alimentare, sponsor etico di Pallavolo Perugia. Le ragazze della 3M, le componenti della formazione di serie C (EGS Pallavolo Perugia) e alcune atlete del settore giovanile saranno presenti nel corso della giornata all’interno del supermercato Oasi a Perugia (adiacente la palestra Capitini) per raccogliere cibo da destinare all’iniziativa. Sempre in tema di sensibilizzazione, tutte le formazioni di Pallavolo Perugia impegnate nei rispettivi campionati indosseranno per una settimana un apposito fiocchetto rosso quale simbolo di vicinanza nella lotta alla violenza sulle donne.