La Rari Nantes Perugia pallanuoto ai nastri di partenza

430

La Rari Nantes Perugia pallanuoto ai nastri di partenza. Sabato 18 gennaio parte la B: il primo incontro con la pallanuoto Frosinone

 Manca poco al fischio di inizio campionato per la prima squadra maschile della Libertas Rari Nantes Perugia pallanuoto. L’esordio della Società, guidata ormai da più di 20 anni dal Presidente Paolo Riccini Ricci, è previsto sabato 18 gennaio contro il Frosinone, nella piscina avversaria. Nuova esperienza in “B”  per la formazione umbra, la quale in questi ultimi anni ha ampiamente dimostrato che la serie “C” gli sta stretta, ma che rimanere nella categoria superiore è una grande impresa. Quest’anno l’obiettivo della salvezza si tinge di tante novità. La Libertas Rari Nantes è stata inserita nel girone 3 del campionato nazionale, dunque si batterà con: Lib. Roma Eur PN; Jesina PN; CCLazio WP; RN Frosinone; Basilicata N 2000 (Potenza); San Mauro (Napoli); Villa York SC (Roma); De Akker Bologna e Waterpolo Bari. Alla guida del team biancorosso è tornato il coach perugino Massimo Arcangeli, determinato a condurre la squadra verso traguardi mai raggiunti e nella rosa spuntano molti cambiamenti: insieme ai pochi “veterani” rimasti a “condurre la truppa” e ai promettenti giovani del vivaio della Libertas Rari Nantes (dall’annata 2000 al 2004), ci sono 6 nuovi innesti, trai quali due giocatori con maggiore esperienza e quattro giovani in prestito dalla Rari Nantes Florentia, che dota la squadra del campo gara per gli incontri in casa. La società umbra infatti non può disputare le partite a Perugia con questa categoria e neanche con l’Under 17 nazionale, per l’assenza di una vasca da 33 mt (regolamentare). Dunque è tutto pronto per il debutto della rinnovata Libertas Rari Nantes Perugia, che si appresta a giocare una pallanuoto diversa, sicuramente più rapida e meno fisica, doti peculiari della giovanissima formazione di Arcangeli, che vanta un’età media di circa 20 anni, con atleti agili e veloci. Il secondo appuntamento di andata i perugini lo disputeranno a Firenze, in casa, contro la formazione del Potenza (Basilicata 2000).  Sono 19 gli atleti prescelti dal Tecnico per far parte della rosa, dalla quale Arcangeli sceglierà i 13 convocati di ogni partita. Questi i loro nomi: Sammarco Alessio e Braconi Leonardo (portieri), Taverna Giovanni, Testi Francesco, Bartocci Giammarco, Arcangeli Edoardo, Chellini Pietro, Cimbali Nicolò, Cimbali Matteo, Grassi Emanuele, Calandra Enrico, Pennicchi Marco, Fiaschi Francesco, Bando Andrea, Cotroneo Francesco e i giovanissimi Chiucchiù Francesco, Fornaciari Da Passano Alessandro, Biancalana Giorgio e Arcangeli Pietro. Accompagneranno la squadra i dirigenti Bartocci Luca e Corradi Andrea.