Mercato: fase di stallo in casa Grifo?

250
Mercato: fase di stallo in casa Grifo? Dopo 15 giorni un solo arrivo e tre addii. Troppo poco per pensare ad un campionato di vertice

Mercato: fase di stallo in casa Grifo? Dopo 15 giorni un solo arrivo e tre addii. Troppo poco per pensare ad un campionato di vertice

Vero. Il calciomercato è ancora lungo, terminerà il 5 ottobre (tra 20 giorni). E dunque di tempo ancora ce n’è.

Eppure il ritiro del Perugia in quel di Cascia, blindatissimo, è ormai partito da una settimana, con qualche giorno di ritardo rispetto alle previsioni a causa della questione tamponi.

Il neo-tecnico del Grifo Fabio Caserta è dunque costretto a lavorare con molti giocatori reduci della retrocessione, alcuni dei quali vogliosi di cambiar aria, e con cavalli di ritorno (i rientranti dai prestiti).

Nel frattempo è arrivato il solo Burrai, eccellente centrocampista ma pur sempre “acquistato” attraverso uno scambio di cartellini col Pordenone.

Il tempo passa e, stando alle ultime indiscrezioni, il campionato di C dovrebbe partire il prossimo weekend…

Serve dunque una decisa accelerata nelle trattative se l’obiettivo è quello di riconquistare subito la categoria persa sul campo.

Ma al momento il mercato biancorosso vive una fase di stallo in attesa di nuove partenze. Il principio sembra infatti essere sempre quello del “prima si cede e poi si acquista”.

La sensazione è che così ci si dovrà ancora accontentare delle occasioni ‘last minute’, col serio rischio di dover poi tornare pesantemente ad operare nella finestra invernale per riparare gli errori estivi.

Andiamo ora a valutare le singole situazioni, giocatore per giocatore, della rosa biancorossa. Poi un breve resoconto di partenze, arrivi, trattative in corso e interessamenti.

Fulignati (CONFERMATO)
Albertoni (CONFERMATO)
Angella (in partenza direzione Pescara)
Sgarbi (partirà solo in caso di offerta irrinunciabile)
Monaco (non ci sono offerte per lui, proverà a riscattarsi a Perugia?)
Rosi (se non dovessero arrivare proposte convincenti rimarrà al Grifo)
Mazzocchi (corteggiato da più club di B, potrebbe partire)
Nzita (solo qualche approccio di squadre belghe, ma potrebbe rimanere)
Di Chiara (in partenza direzione Reggina)
Konatè (CONFERMATO)
Kouan (CONFERMATO)
Falzerano (in uscita, ma per ora non ci sono pretendenti)
Dragomir (in uscita, ma per ora nessuno ha fatto offerte irrinunciabili per lui)
Moscati (da valutare, potrebbe anche rimanere nonostante qualche vecchia ruggine col club)
Manconi (da valutare)
Bianchimano (da valutare)
Melchiorri (situazione difficile da decifrare, 50 % di possibilità di rimanere)

ARRIVI

Salvatore Burrai (Pordenone)

CESSIONI

Norbert Gyomber (Salernitana)
Nicola Falasco (Pordenone)
Cristian Buonaiuto (Cremonese)

TRATTATIVE o INTERESSAMENTI

Stefano Negro (Monza)
Carlo Crialese (Entella)
Dimitrios Sounas (Reggina)
Jacopo Murano (Potenza)
Simone Simeri (Bari)

Nicolò Brillo