Monza – Perugia: Top e Flop

428
Angella e Alvini le note negative, la prestazione di Kouan meritava i tre punti
 

Angella e Alvini le note negative, la prestazione di Kouan meritava i tre punti

 

Top e Flop di Monza – Perugia. A cura di Nicolò Brillo

TOP

CHICHIZOLA: Altra giornata positiva per il portiere argentino. Salva il risultato almeno in un paio di occasioni, ma nulla può su Ciurria nel finale.

KOUAN: Prestazione a tutto campo con ciliegina del gol del momentaneo 1-2. Peccato davvero, perchè la sontuosa prova dell’ivoriano meritava di essere incorniciata con i tre punti. Bravo a limitare Barberis nella prima frazione e a pigiare sull’acceleratore nella ripresa.

MATOS: Entra nel secondo tempo e, nonostante non fosse al top, guadagna il rigore del pareggio e poi fornisce un assist al bacio a Kouan per l’1-2. Nel finale, a causa della sostituzione di De Luca, viene lasciato solo nel portare pressione alla difesa brianzola.

FLOP

ANGELLA: Mai in partita, sempre in ritardo negli interventi sugli avversari. Abbattista lo grazia (ci sarebbe stato un giallo all’inizio), poi in chiusura di primo tempo causa il rigore del vantaggio monzese. Sostituito nella ripresa da Alvini. Non era certo la sua giornata.

ALVINI: Bravo a preparare una gara su un campo difficile con un attacco decimato. Poi però vanifica tutto nel finale con una sostituzione che, a nostro avviso, ha inciso molto sul risultato. Togliere De Luca per inserire Rosi, lasciando Matos unica punta, ha permesso ai brianzoli di alzare il baricentro e creare numerosi grattacapi a Chichizola. In tre occasioni il Grifo è riuscito a salvarsi, poi però è capitolato con una mezza ingenuità all’ultimo tuffo.

Le pagelle del Perugia

Chichizola 7; Sgarbi 6, Angella 5 (11′ st Curado 6), Dell’Orco 6; Ferrarini 6 (31′ st Falzerano 6), Segre 6,5, Burrai 6 (31′ st Vanbaleghem 5,5), Santoro 6 (11′ st Matos 7,5), Lisi 6; Kouan 7,5; De Luca 6,5 (38′ st Rosi sv). All.: Alvini 5