Perugia – Fano: Top e Flop

404
Probabile formazione: è già tempo per qualche staffetta? Possibili ingressi dal primo minuto di Cancellotti, Moscati e Falzerano 

Perugia – Fano: Top e Flop. Squadra impreparata, inutile affondare il coltello. Kouan e Melchiorri tra i migliori

Top e Flop di Perugia – Fano. A cura di Nicolò Brillo

TOP

KOUAN: L’unico in grado di garantire un po’ di fisicità in mezzo al campo. Ci crede e trova il gol che accorcia le distanze. Poca tecnica ma molto cuore.

MELCHIORRI: Come ala d’attacco è assolutamente fuori ruolo. Nel primo tempo non pervenuto, nella ripresa azzecca giocate e movimenti. Si fa perdonare l’errore a tu per tu col portiere siglando il 2-2 con un rigore in movimento.

FLOP

FULIGNATI: Compie buoni interventi, ma è protagonista di una grossa incertezza in occasione della seconda rete. Le basi per fare bene ci sono, ma bisogna eliminare certi errori.

MOSCATI: Ci mette una pezza su un contropiede del Fano, ma nella posizione di terzino non è proprio a suo agio. Non si vede mai sul fondo e sbaglia troppi passaggi.

FALZERANO: Vero che ha saltato gran parte della preparazione, che Moscati non lo supporta e che anche lui come esterno d’attacco è adattato… Gli alibi ci sono, ma la prestazione è senza dubbio insufficiente. Forse qualcosa in più era lecito aspettarselo. Comunque meglio nella ripresa.

Le pagelle del Perugia

Fulignati 5,5; Moscati 5,5 (Rosi 6), Angella 5,5, Sgarbi 5,5, Crialese 6; Kouan 6 + (Elia sv), Burrai 6, Dragomir 5,5 (Konatè 6); Falzerano 5,5, Murano 6 (Bianchimano sv), Melchiorri 6,5. All.: Caserta 6