Perugia – Gubbio: Top e Flop

282
Perugia - Gubbio: Top e Flop. Difesa di ferro con Monaco, ma dalla cintola in su non eccelle nessuno. Deludono Burrai e Melchiorri

Perugia – Gubbio: Top e Flop. Difesa di ferro con Monaco, ma dalla cintola in su non eccelle nessuno. Deludono Burrai e Melchiorri

Top e Flop di Perugia-Gubbio. A cura di Nicolò Brillo

TOP

MONACO: Le poche volte che il Gubbio prova ad incunearsi dalle sue parti non trova nemmeno le ‘briciole’. Invalicabile, leader della difesa. Se non si segna quantomeno non si prende gol. Ma è magra consolazione oggi.

FLOP

BURRAI: L’occasione migliore passa per i suoi piedi con la punizione pennellata per la testa di Sgarbi. Ma rallenta troppo la manovra e non trova mai un tocco geniale in grado di sorprendere i rossoblù. Da uno con le sue qualità e il suo curriculum è lecito aspettarsi qualcosa di più, ma forse non è solo colpa sua…

MELCHIORRI: Troppo isolato nel primo tempo, non si vede quasi mai. Nella ripresa, anche con l’ingresso di Bianchimano, non emerge. Le poche volte che ha palle giocabili difficilmente azzecca la giocata.

Le pagelle del Perugia

Fulignati 6; Sgarbi 6 (32′ st Crialese sv), Angella 6, Monaco 6,5; Rosi 5,5, Moscati 5,5 (13′ st Dragomir 5,5), Burrai 5,5, Sounas 6 (32′ st Kouan sv), Favalli 5,5 (13′ st Elia 5,5); Minesso 5,5 (19′ st Bianchimano 5,5); Melchiorri 5. All.: Caserta 5,5