Perugia, Han: “Mi sento come a casa”

1912

Un Perugia internazionale con Han Kwang-Son. Il calciatore nord coreano, nato l’11 settembre del ’98 nella capitale Pyongyang, inizia a dare i primi calci al pallone in patria e tra il 2013 e il 2014 viene selezionato per militare all’interno del Centro Europeo de Tecnofutbol di Barcellona. Arriva a Perugia nel 2017, dove si allena con una scuola calcio che lo fa notare al Cagliari al quale si lega con un contratto professionistico il 10 marzo. Esordisce in Serie A contro il Palermo, mentre nella gara casalinga contro il Torino mette a segno la sua prima rete da professionista, regalando al Cagliari la vittoria per 3-2. Nel giro di pochi giorni, diventa così il primo giocatore nord coreano a giocare e poi a segnare nel massimo campionato italiano.

“Sono felice di tornare a Perugia, si può dire che sono tornato a casa. A Cagliari mi hanno voluto bene sin da subito, anche per il gol che ci ha fatto vincere la partita contro il Torino”.

Andrea Profidia